Serie B, risultati 26° giornata: il Brescia manca l’allungo decisivo, il Lecce usa la testa ed è quarto. Nuove prospettive a Cosenza

Ascoli-Foggia 2-2: nessuna delle due può dirsi contenta del pareggio, soprattutto i marchigiani che vengono raggiunti all’ultimo secondo e si allontanano sempre più dai playoff avvicinandosi, invece, ai playout. Andati in vantaggio con Rosseti e raggiunti da Deli, i padroni di casa non riescono a proteggere nemmeno il 2-1 siglato da Ninkovic e vengono beffati ben oltre il 90° da un siluro del solito Kragl scagliato da distanza siderale. Nemmeno il Foggia, comunque, può esultare avendo soltanto agganciato e non superato il Livorno in zona playout.

Cosenza-Carpi 1-0: cambia il campionato dei calabresi, che da oggi possono provare a coltivare sogni di gloria nella parte destra della classifica grazie al gol di Tutino, che approfitta di un errore difensivo e realizza la rete decisiva alla mezz’ora. Il Carpi potrebbe pareggiare e rovinare la festa nel finale, ma Piscitella usa il fioretto anziché la sciabola in un faccia a faccia con PerinaMarsura calcia malissimo il rigore della speranza e se lo fa parare dallo stesso portiere rossoblu: gli emiliani restano dunque penultimi da soli.

Crotone-Palermo 3-0: partita disastrosa quella dei rosanero, che si fanno travolgere da un avversario in gran spolvero. I gol sono di Rohden, Mraz e Simy su rigore e tutti e tre approfittano di clamorose boiate difensive dei difensori ospiti. I calabresi salgono al terzultimo posto, mentre i siciliani scendono al terzo posto a beneficio del Benevento.

Lecce-Verona 2-1: l’altro match di cartello per l’alta classifica termina con un importante successo dei giallorossi, che colpiscono con La Mantia e Lucioni, entrambi di testa. Nel finale Laribi uccella Vigorito con un tiro-cross, ma non basta ad impedire che i pugliesi si insedino al quarto posto insieme al Pescara. Gli scaligeri devono così accontentarsi del sesto posto.

Padova-Brescia 1-1: i lombardi sprecano l’occasione per allungare forse definitivamente contro un avversario generoso che non vuol saperne di arrendersi e passa in vantaggio con Mazzocco. Nel finale Ndoj evita la sconfitta e permette alle rondinelle di andare a +5 dal terzo posto, mentre i veneti restano mestamente ultimi.

Salernitana-Cremonese 2-0: cosa vogliono fare i campani? Lotito non può restare indifferente ad una classifica che ora vede la sua squadra in piena lotta per i playoff e intenzionata a provare a sognare. Ci vogliono un’ora e due cross di Migliorini insaccati da Minala e Jallow per avere la meglio su una Cremonese che, tra un gol e l’altro, si divora il pareggio con Caracciolo e ora si avvicina drammaticamente alle zone malfamate della classifica.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it