MotoGP Video caduta Marquez Jerez: frattura omero

Marc Marquez, campione del mondo in carica di MotoGP, è caduto a 4 giri dal termine del Gran Premio di Spagna a Jerez riportando la frattura dell’omero del braccio destro che lo costringerà a saltare gara 2 a Jerez tra 7 giorni.

Il pilota spagnolo della Honda è stato autore di una gara davvero epica!

Finito nella ghiaia al 5° giro mentre era al comando della corsa Marquez è riuscito a mantenere in piedi miracolosamente la sua Honda toccando col gomito a terra ed è rientrato in pista in 16° posizione.

Il pilota spagnolo per prendere la prima posizione aveva spinto tantissimo e stava ancora spingendo oltre ogni limite per cercare di staccare gli avversari.

Dalla 16° posizione Marquez in pochissimi giri era riuscito a risalire addirittura al 3° posto con sorpassi ancora una volta davvero al limite e martellando giri veloci con tempi più bassi di 1 secondo al giro rispetto agli altri piloti.

Se non avesse commesso l’errore iniziale Marquez avrebbe sicuramente ammazzato subito la gara. Il suo passo è stato nettamente più veloce di tutti gli avversari Quartararo compreso.

Quando mancavano 7 giri alla fine Marquez aveva già ripreso Espargaro e Dovizioso e sorpassati.
A 5 Giri dalla fine Marquez sorpassava anche Jack Miller in 3° posizione e si era messo a lottare con Maverick Vinales per la seconda piazza.

Proprio mentre era in lotta con Vinales a 4 giri dal termine in un tentativo di attacco Marquez ha osato troppo e alla curva 3 è stato sbalzato in aria dalla sua moto andando a cadere rovinosamente a bordo pista.
Marquez appare subito dolorante al braccio destro e viene soccorso dalla clinica mobile che lo porta al centro medico in barella visibilmente dolorante.

Video della caduta di Marc Marquez nella gara di MotoGP di Jerez:

I medici della MotoGP Mir e Charte confermano la frattura dell’omero del braccio destro per Marc Marquez con un comunicato in cui specificano che il pilota resterà in osservazione per qualche ora e domani sarà trasferito a Barcellona dove martedì 21 sarà sottoposto ad intervento chirurgico.
L’osso dell’omero andrà rimesso al suo posto e si spera che non ci sarà nessun problema al nervo radiale.
Sui tempi di recupero i medici non si sono voluti pronunciare in quanto è ancora troppo presto per stimarli.

Martedì 21 luglio Marquez sarà operato alla clinica Dexeus di Barcellona dall’equipe formata dal Dottor Xavier e Mir.
Bisognerà valutare la presenza di eventuali danni al nervo radiale in quanto Marquez sebbene dopo la caduta riusciva a muovere la mano dopo qualche minuto ha perso la mobilità delle dita.
Si spera che questa immobilità sia stata causata da una compressione temporanea del nervo e che il tutto si risolverà con il passare delle ore ma la situazione dovrà essere valutata attentamente prima dell’operazione.
Per quanto riguarda l’intervento l’equipe dovrà decidere per un eventuale inserimento di un chiodo o di una placca.
Con il chiodo i tempi di recupero sarebbero nettamente inferiori invece nel caso si rendesse necessario l’utilizzo di una placca i tempi di recupero sarebbero sicuramente maggiori perchè necessita di un taglio più grande per l’inserimento.
Marquez salterà sicuramente il Gran Premio dell’Andalusia che si correrà tra 7 giorni sempre sul circuito di Jerez.
Nell’ipotesi più ottimistica potrebbe rientrare nel Gran Premio di MotoGP della Repubblica Ceca a Brno nel week end dal 7 al 9 agosto.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.