Moto GP, Luca Marini ingaggiato dalla Ducati per il 2021

Luca Marini è a un passo dall’approdo in MotoGP. Il pilota del team Sky Racing (Kalex), attualmente terzo nella classifica iridata di Moto2, verrà ingaggiato dalla Avintia Esponsorama Racing del team Ducati a partire dal 2021.

La notizia era già nell’aria da un po’ di tempo e oggi, come informa la Gazzetta dello Sport, potrebbe essere consacrata dal crisma dell’ufficialità. Il fratello minore di Valentino Rossi, in Moto2 da ben cinque stagioni, ha dimostrato quest’anno di poter seriamente lottare per il titolo, meritandosi la promozione nella classe regina.

La felicità di Luca Marini, che festeggia la seconda vittoria consecutiva in Moto2 con gli uomini del suo box (foto da: motogp.com)

Luca Marini in Ducati con Enea Bastianini

Una notizia che di sicuro rinfrancherà il morale di Luca Marini, reduce da tre Gran Premi in cui ha totalizzato la miseria di cinque punti, perdendo la leadership del Mondiale.

L’approdo in Ducati sarà accompagnato dall’ingaggio di Enea Bastianini, dell’Italtrans Racing e rivale diretto per la conquista del titolo in questa stagione.

Il team Avantia va così ad ingaggiare due dei piloti più promettenti dell’intero panorama motociclistico. L’accoppiata Marini-Bastianini andrà a sostituire Tito Rabat, destinato alla Superbike, e Jhoann Zarco, che verrà promosso nel team Pramac.

“Andare in MotoGP è il sogno che ogni pilota ha fin da bambino. Avere questa grande opportunità e poterla condividere con lo Sky Racing Team VR46, Esponsorama Racing e Ducati è ancora più bello”, ha affermato Marini.

Ora il classe ’97 è chiamato a compiere un ulteriore step di crescita. Il passaggio in MotoGP dovrà essere gestito bene dal team, che dovrà essere bravo a non mettere eccessiva pressione addosso ai due giovani piloti.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus