Calciomercato: Ultime News

Ultime di Calciomercato

  • Calciomercato Juventus
  • Calciomercato Roma
  • Calciomercato Inter
  • Calciomercato Milan News
  • Calciomercato Napoli

Tutti i club vogliono conquistare i propri obiettivi, ma per farlo devono costruire rose adatte ad assecondare il valore dei propri sogni. Per questo il Calciomercato è l’emblema del calcio, tra indiscrezioni, trattative e sogni, perché una squadra vive soprattutto del rinnovamento e potenziamento continuo nel corso degli anni.

Il Calciomercato è proprio questo, cioè tutte le operazioni di trasferimento dei calciatori tra società. Ovviamente, ci sono delle regole da rispettare, dalle date limite per le operazioni alle formule degli affari. Tante sfaccettature di un mondo che vive soprattutto di economia.

News Calciomercato

Se hai trovato questa pagina di Stadiosport è sicuramente perché hai cercato ultime notizie di calciomercato Sky o calciomercato news su un motore di ricerca.

Calciomercato ultimissime News
Le parole più utilizzate da chi cerca notizie e aggiornamenti sulle ultimissime di calciomercato per la sua squadra del cuore sono le seguenti:

  1. Calciomercato Juventus
    Calciomercato Roma
    Calciomercato Inter
    Calciomercato Milan
    Calciomercato Napoli

Quali sono le date di inizio e fine sessioni di calciomercato?

Le date per chiudere operazioni di calciomercato sono soltanto due. Nel mese di gennaio c’è la sessione di calciomercato invernale, meglio conosciuto anche come mercato di riparazione. Nei mesi di luglio e agosto, invece, entra in scena la sessione estiva del calciomercato, più lunga, visto che è a cavallo tra la fine di un campionato e l’inizio di un altro.
Non ci sono delle sedi fisse. O, meglio, non ci sono più, visto che lo storico e famoso Ata Hotel Executive di Milano ha chiuso i battenti per il fallimento economico della società alla quale apparteneva.

In attesa di scoprire quale albergo sarà scelto per ospitare le trattative di calciomercato italiano, ogni luogo può essere usato allo scopo di riunire dirigenti dei club e procuratori di calciatore, ma anche consulenti ed intermediari di mercato, tutti personaggi del mondo del calcio che curano gli interessi dei propri assistiti e hanno il mandato per trovare una nuova sistemazione.

Nella maggior parte dei casi, comunque, sono utilizzate a scopo di trattare il trasferimento dei calciatore sia gli uffici legali delle varie federazioni calcistiche, dove vengono depositati i contratti dei giocatori acquistati dalle società acquirenti, sia gli uffici legali dei vari club italiani, europei ed internazionali.

Quali sono le modalità delle operazioni di calciomercato?

Le modalità di calciomercato con cui avvengono le operazioni dei trasferimenti dei calciatori sono tante, ma in linea di principio alla società di provenienza del giocatore viene corrisposta una qualche forma di indennizzo, che può essere di carattere economico, oppure contropartite tecniche, quindi anche scambi di giocatori tra le due società.
Non sempre, però, è obbligatorio corrispondere qualcosa alla società di provenienza, visto che i giocatori ai quali sono scaduti i termini di contratto sono liberi di firmare con altre società, ma entro il termine ultimo, fissato per il 31 marzo di ogni anno.

Ovviamente, qualsiasi sia la modalità di trasferimento, lo stesso porta all’estinzione del rapporto lavorativo e contrattuale tra società e giocatore, che può stipulare un contratto con un’altra società.
Le trattative per giocatori importanti sono molto lunghe e logoranti, proprio per questo iniziano molto prima dell’inizio delle varie sessioni di calciomercato, settimane se non addirittura mesi, e possono essere chiuse, quindi, anche prima che inizino ufficialmente le stesse. In questi casi, perciò, le operazioni si concludono con un contratto postdatato e depositato in una delle finestre previste.

Un’altra operazione di calciomercato molto frequente, soprattutto negli ultimi anni, è la famosa opzione d’acquisto con la società proprietaria del cartellino di un giocatore interessato, che permette di avere una prelazione sulla scelta della squadra a cui vendere un giocatore obbligatoriamente oppure, in caso di semplice diritto di prelazione, della possibilità di pareggiare possibili offerte da parte di altre squadre.

Calciomercato notizie: le formule di trasferimento dei giocatori

Le formule di trasferimento dei giocatori nel calciomercato sono cinque, più altre due che, però sono presenti solo in alcune federazioni calcistiche.

Ecco spiegato nel dettaglio le varie formule di calciomercato:

1 – Acquisizione o cessione a titolo definitivo: la società acquista o vende definitivamente il diritto alle prestazioni sportive di un giocatore in cambio di soldi e/o cartellini di altri giocatori.

2 – Acquisizione o cessione a titolo temporaneo (o prestito): un calciatore si trasferisce da una squadra all’altra per un periodo determinato di tempo, con la conservazione del cartellino da parte della società di partenza, che può richiamare il giocatore quando vuole. Il prestito può essere gratuito o oneroso.

3 – Acquisizione o cessione a titolo temporaneo (o prestito) con diritto di riscatto (e/o controriscatto): al termine del prestito del giocatore, la società acquirente può acquistare a titolo definitivo l’intero cartellino dello stesso per un prezzo prefissato in precedenza. Il diritto di riscatto può essere anche obbligatorio, magari legato al raggiungimento di determinati obiettivi, come presenze o minuti giocati, oppure semplicemente per diluire i costi a bilancio. Inoltre, è possibile inserire anche una clausola di controriscatto a favore della società di partenza, sempre ad un prezzo prefissato, che garantisce un guadagno anche al club capace di valorizzare il giocatore acquistato in precedenza solo temporaneamente.

4 – Acquisizione o cessione tramite clausola rescissoria: in molti campionati, soprattutto quelli spagnoli, portoghesi e sudamericani, nei contratti dei giocatori sono presenti delle clausole di rescissione ad un prezzo prefissato. In questo modo, qualora la società proprietaria del cartellino non vuole cedere il giocatore, che invece punta al trasferimento, la squadra interessata allo stesso può versare l’intero importo previsto della clausola, sottoscrivendo un contratto con il giocatore in questione.

5 – Risoluzione del contratto (o rescissione): è possibile una separazione tra una società e un giocatore attraverso una risoluzione del contratto, che può essere unilaterale, cioè le due parti risolvono prima della sua naturale scadenza il contratto che li lega, liberandolo per altre società, usata soprattutto per motivi disciplinari e penali, oppure consensuale, trovando un accordo legale, magari dietro una sorta di buonuscita, che spesso corrisponde ad una percentuale dell’ingaggio previsto negli anni successivi fino alla scadenza naturale del contratto. E’ stata la famosa sentenza Bosman a dare vita a questa formula di trasferimento. Tutti i giocatori svincolati entro la sessione ufficiale di calciomercato possono firmare un precontratto con un’altra società dalla fine del contratto in essere, così da cautelarsi dall’inserimento nella trattativa da parte di altri club.

Le altre due formule di calciomercato, di cui abbiamo accennato sopra, sono l’acquisizione o la cessione di una percentuale del cartellino ad un fondo di investimento, molto frequente nelle leghe sudamericane, e la comproprietà, abrogata dal calcio italiano nel 2015, che corrispondeva all’acquisto della metà del cartellino di un giocatore e il suo possibile riscatto ad una cifra prefissata, oppure tramite le buste chiuse.

In conclusione, qualsiasi operazione tra due società è ufficiale ed effettivo solo nel momento del deposito del contratto del giocatore acquistato dalla società acquirente presso gli uffici legali delle varie federazioni calcistiche entro le date previste dalle regole delle stesse.

Fiorentina su Piatek se parte Vlahovic

I Viola preparano l’assalto al calciatore polacco che non è l’unico nella lista di Pradè per sostituire Dusan Vlahovic. Una […]

Venezia: Preso il portiere Sergio Romero

Colpo in porta per i lagunari che si assicurano le prestazioni dell’ex portiere del Manchester United. Nonostante sia passato più […]

Ufficiale: Ribéry firma con la Salernitana!

Un vero e proprio colpo di mercato per la Salernitana. I granata sarebbero vicinissimi a Franck Ribéry. L’ex Fiorentina, attualmente […]

Calciomercato Inter: Lazaro ceduto al Benfica

Tutto fatto per la cessione di Valentino Lazaro. Il terzino austriaco si trasferirà al Benfica con la formula del prestito […]