MotoGP Valencia 2019, Risultati Libere Venerdì: Quartararo e la Yamaha davanti, insegue Marquez

Continua il trend positivo della Yamaha anche in quest’ultima prova del mondiale 2019. Sul circuito delle Comunitat Valenciana continua a stupire Fabio Quartararo. Il team Petronas pare abbia trovato nel francesino un corridore valido per poter insidiare i migliori negli anni a venire. E’ terminato in prima posizione sia nella prima che nella seconda sessione. La differenza è stata nella seconda posizione, ottenuta da Miller al termine della P1 mentre da Vinales dopo la P2. Poi dietro di loro, nella medisima posizione si è piazzato Marc Marquez, mentre il compagno di squadra Jorge Lorenzo è parecchio attardato, non riuscendo a migliorare di molto la diciottesima posizione ottenuta nella Q1. Conclude con il sedicesimo posto, ma sappiamo come abbia deciso di ritirarsi dalle corse dopo quest’ultima gara. 

Per quanto riguarda le altre Yamaha, Valentino Rossi fa un passo indietro, dalla nona posizione delle P1 passa alla quattordicesima in P2, un brutto modo per concludere la stagione. Difficoltà anche per entrambe le Ducati, con Dovizioso nono e Petrucci dodicesimo. 

Quartaro ha dominato le prove libere di Valencia, sia nella PL1 che nella PL2.
Fonte: Twitter MotoGp

MOTOGP VALENCIA 2019, CRONACA PL1

Comincia alla grande il weekend di Quartaro, come aveva fatto nello scorso Gp di Sepang. Chiude con un 1:31.455 rifilando solamente 57 millesimi nei confronti del pilota australiano della Ducati costruttori Jack Miller. Poi in mezzo ad altre due Yamaha, si piazza Marquez. con un distacco inferiore al decimo di secondo (+78 millesimi). Quindi, di poco superiore al decimo, troviamo la prima Yamaha ufficiale di Vinales (+0.140), Morbidelli (+0.203). In sesta posizione, invece, si piazza a più di tredicimi Joa Mir del team costruttori della Suzuki (+0.344). Col 7° tempo ecco l’Aprilia di Aleix Espargaro, quindi Rossi che lo affianca a pochi millesimi (+0.059), la Ducati di Dovizioso e l’atro pilota del team costruttori della Suzuki Álex Rins. 

In undicesima posizione troviamo l’altro pilota Ducati Petrucci, seguito dal pilota del team Aprila Gresini Aleix Espargarò. Distanziati di pochi millesimi Zarco e Pirro, seguiti da un’altra coppia distanziata a sua volta da pochi millesimi come Crutchlow e Iannone. In 17esima posizione il pilota del team costruttori KTM Kallio, seguito a ruota dall’altro pilota della Honda Lorenzo. Quindi Karel Abraham, Francesco Bagnaia, quindi concludono Rabat, Syahrin e Lecuona.

MOTOGP VALENCIA 2019, CRONACA PL2

Nella seconda sessione non è cambiata la testa della classifica. Sempre Quartaro a fare la voce grossa, che stampa un 1:30.735 che lo porta in prima posizione. In seconda piazza troviamo un pilota Yamaha ufficiale quale Vinales (+0.148), poi Marquez (+0.239). Il secondo nella PL1 ora si trova a scalare due posizioni, giungendo quarto (+0.265), seguito a ruota da Morbidelli, Rins e Mir, Espargarò, Dovizioso e Zarco a concludere i primi dieci posti. 

In undicesima posizione troviamo Crutchlow, seguito dall’altro pilota Ducati Petrucci, quindi Pirro ed il secondo pilota Yamaha ufficiale, ovvero Valentino Rossi. Quindicesimo Francesco Bagnaia, Jorge Lorenzo guadagna due posizioni, salendo in sedicesima, quindi Espargarò, Rabat, Abraham, Kallio, Iannone. Le ultime due posizioni rimangono invariate con Syahrin e Lecuona.

‘Clicca qui per i risultati completi delle prime due sessioni di libere del Gran Premio della Comunitat Valenciana’

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega