Tennis, ATP Roma: super vittoria di Travaglia, bene anche Sinner e Sonego, si qualificano Musetti e Cecchinato

Una giornata decisamente positiva per i colori azzurri quella che ha inaugurato questa edizione particolare degli Internazionali d’Italia a Roma, senza pubblico sugli spalti e nel mese di settembre.

Brilla soprattutto, con un grande successo, Stefano Travaglia che, nell’ultimo match di giornata, nella sessione serale del Campo Centrale, ha avuto la meglio sullo statunitense Taylor Fritz (6-4 7-6) sconfitto per la seconda volta in questo 2020.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale FederTennis)

Al prossimo turno Travaglia sfiderà il croato Borna Coric, reduce dai primi quarti di finale slam a New York, che ha battuto in due set il cileno Christian Garin (6-4 6-4), numero quattordici del seeding.

Buona la prima anche per Jannik Sinner e Lorenzo Sonego entrambi vincenti, in scioltezza, cedendo rispettivamente tre e quattro giochi contro il francese Benoit Paire (6-2 6-1) e contro il georgiano Nikoloz Basilashvili (6-3 6-1).

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale Internazionali BNL d’Italia)

Adesso per Sinner ci sarà una sfida decisamente affascinante contro il greco Stefanos Tsitsipas, numero tre del tabellone e contro cui, curiosamente, perse proprio nella precedente edizione del torneo, mentre Sonego affronterà il norvegese Casper Ruud che, in tre set, ha sorpreso Karen Khachanov, numero undici del tabellone (6-3 3-6 6-1).

Nulla da fare, invece, per Gianluca Mager che, nella sessione diurna sul Campo Centrale ha ceduto in due set, lottando soltanto nel primo, all’ex numero tre del mondo, qui testa di serie numero quindici, Grigor Dimitrov (7-5 6-1).

Avanzano, invece, al secondo turno due ex top ten come Kei Nishikori e Marin Cilic, a segno rispettivamente contro Albert Ramos Vinolas (6-4 7-6) e contro Alexander Bublik (6-7 6-2 6-4), mentre esce subito di scena il giovane canadese Felix Auger Aliassime, classe 2000, battuto in due set da un sempre vivace Filip Krajinovic (6-4 7-5).

Per quanto riguarda gli ultimi turni di qualificazione, infine, bella vittoria di Lorenzo Musetti, in tre set, nel derby tra giovani promesse azzurre contro Giulio Zeppieri (6-1 5-7 6-3) e successo anche per Marco Cecchinato, in poco più di un’ora di gioco, contro lo slovacco Jozef Kovalik (6-2 6-1).

Musetti adesso se la vedrà contro un ex campione slam come Stan Wawrinka in un incontro comunque interessante ed importante per la sua crescita mentre Cecchinato affronterà Kyle Edmund e, infine, dalle qualificazioni, svelato anche l’avversario di Caruso che sarà lo statunitense Tennys Sandgren.

QUI, per il tabellone completo degli Internazionali d’Italia 2020.

QUI, per l’ordine di gioco di oggi.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini