Sinner non si mette pressione, Alcaraz “vede” la luce: ultime notizie da Madrid

Jannik Sinner, attuale numero 2 del mondo, può avvicinare Novak Djokovic in cima alla classifica ATP vincendo il torneo di Madrid. Tuttavia, sembra che Jannik non si stia ponendo ulteriore pressione dopo un inizio di stagione stupefacente.

Ricordiamo infatti che, con Djokovic che ha scelto di saltare il torneo Masters per mantenersi in forma per lo Slam parigino e per i Giochi Olimpici, ora il campione degli Australian Open potrebbe puntare ai 1.000 punti della vittoria del torneo portandosi così a meno di 330 dal serbo.

Tuttavia, Jannik sembra avere le idee chiare. “Non voglio mettermi pressione. Sto vivendo un momento molto positivo, sto vincendo molte partite, cerco solo di continuare così“, ha detto Sinner, che ha perso solo 2 delle sue 27 partite quest’anno. “So che posso e devo migliorare se voglio vincere di più. Sono alla ricerca di nuove opportunità e… ogni torneo che gioco può essere una buona occasione per dimostrare che il mio livello è aumentato” – ha poi proseguito.

Dal canto suo, il campione in carica di Madrid Carlos Alcaraz ha detto che Sinner è l’uomo da battere prima del Grande Slam degli Open di Francia, in programma tra il 26 maggio e il 9 giugno. “È pericoloso. È il miglior giocatore del mondo“, ha detto il numero 3 del mondo. “Alcuni pensano che il suo tennis non si adatti bene alla terra battuta, ma ha ottenuto risultati anche sulla terra battuta. Può vincere tutti i tornei che frequenta, e io sto lottando con lui e Novak per essere il numero 1. Sto cercando di rimanere lì, ma non posso permettermi di perdere la testa di serie. Sto cercando di rimanere lì, ma sarà difficile” – ha precisato Carlos.

A parlare di Alcaraz è invece stato il suo allenatore, Juan Carlos Ferrero, che ha affermato che dopo alcune settimane sfortunate, trascorse lontano dal tennis agonistico, lo spagnolo sta “iniziando a vedere la luce”.

Ricordiamo che per Alcaraz, il torneo di Madrid è l’esordio stagionale sulla terra battuta. Lo spagnolo è infatti stato recentemente a Montecarlo, dove sperava di giocare, ma dove ha alla fine dovuto ritirarsi per un problema al braccio.

Alcaraz ha saltato anche gli Open di Barcellona a causa dello stesso infortunio. Ora, però, la stella spagnola sembra essere in grado di voltare pagina e, secondo il suo allenatore Juan Carlos Ferrero, dovrebbe farlo già da questa settimana.

Guardando sempre lo stato mentale del giocatore, non è mai positivo, ma credo che questa settimana stia iniziando a vedere un po’ di luce. Oggi si è sentito molto bene in allenamento. E credo che questo sarà molto positivo per quello che succederà la prossima settimana e per cercare di prepararsi al meglio” – ha affermato l’allenatore, precisando che la stagione tennistica è molto lunga e che è importante che tutti i giocatori trovino un equilibrio.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it