Ufficiale: Terry firma con lo Spartak Mosca

Avventura in Russia per l’ex capitano del Chelsea che avrà anche la possibilità di giocare in Europa.

Gran colpo in difesa per lo Spartak Mosca che ha ufficializzato l’arrivo di John Terry, con l’ex giocatore dei Blues pronto a mettersi in gioco in uno dei club più importanti di Russia. L’inglese ha svolto questa mattina le visite mediche a Villa Stuart ed ha firmato un contratto annuale.

L’ex capitano della nazionale inglese si era svincolato quest’estate dall’Aston Villa, con il quale ha sfiorato la promozione in Premier League venendo eliminato ai play-off, e tutti pensavano che avrebbe scelto di ritirarsi. Invece, quest’idea non ha mai sfiorato Terry che sente di poter dire ancora la sua in campo a 37 anni (ne compirà 38 a Dicembre).

Allo Spartak, allenato dallo juventino Massimo Carrera, Terry non solo avrà la possibilità di lottare per la conquista del titolo, ma potrà anche giocare in Europa Leaguecon il club russo che se la vedrà contro Rapid Vienna, Villarreal e Rangers Glasgow (allenati dall’amico di nazionale Steven Gerrard) nel gruppo G.

Dopo un anno passato nella seconda divisione inglese, Terry spera di poter far parlare nuovamente di sé in campo europeo, cercando di portare lontano lo Spartak e la sua esperienza sarà sicuramente molto utile non solo ai suoi compagni di reparto, ma a tutta la squadra.

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei