Ufficiale: Lucas Perez passa dall’Arsenal al West Ham

L’Arsenal ha annunciato di aver trovato l’accordo per la cessione a titolo definitivo dell’attaccante galiziano al West Ham. Il giocatore ha passato in prestito al Deportivo La Coruna la passata stagione e non rientrava nei piani di Unai Emery.

Non sarà dunque in Italia il destino di Lucas Perez, accostato con insistenza nelle scorse giornate al Frosinone, con il giocatore che ha rifiutato anche lo Sporting, decidendo di restare in Premier League. 

Il giocatore arrivò ai Gunners nell’Agosto del 2016 dal Deportivo La Coruna carico di belle speranze, ma il minutaggio concessogli da Wenger è sempre stato pochissimo. Nonostante ciò, il galiziano ha potuto comunque debuttare in Champions League, mettendo anche a segno una tripletta contro il Basilea. Pur non essendo riuscito a salvare il Depor, è risultato uno dei migliori giocatori del club galiziano la passata stagione.

Il West Ham spera che Lucas Perez possa ripetere le stesse prestazioni offerte a La Coruna, in modo da poter puntare alla qualificazione per la prossima Europa League. Tuttavia, Lucas Perez non era il primo obiettivo del club inglese, ma era Maxi Gomez, attaccante classe 1996 del Celta Vigo, l’altra squadra più importante della Galizia. Il club di Vigo, però, ha fatto muro, chiedendo i 50 milioni della clausola rescissoria dell’uruguaiano, con il West Ham che si è spinto fino ai 40, ricevendo un secco no.

Viste tutte queste complicazioni, alla fine si è virato su Lucas Perez che ha si otto anni in più di Maxi Gomez, ma è comunque un attaccante di tutto rispetto e con un po’ di continuità potrà risultare molto utile alla causa

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei