Milan-Sparta Praga 3-0, Dichiarazioni post partita Pioli: “Oggi abbiamo sfruttato bene gli spazi che ci hanno concesso”

E’ uno Stefano Pioli molto soddisfatto quello che si presenta ai microfoni dopo la vittoria per 3-0 contro lo Sparta Praga: “Venivamo da una buona prestazione dove potevamo fare meglio in fase di controllo. Oggi abbiamo sfruttato bene gli spazi che ci hanno concesso”.

L’ex tecnico di Lazio e Inter ci spiega il perché del cambio di Ibrahimovic:  “La staffetta l’avevo già preannuciata. Zlatan è un campione, probabilmente se glielo avessi chiesto avrebbe voluto continuare anche questa gara ma dobbiamo dosare gli impegni. Avremo una gara molto difficile domenica”.

Il tecnico rossonero loda la prestazione di Tonali: “Ha fatto due passi in avanti, non solo uno. Non ha fatto la preparazione con noi, sta crescendo di condizione, di conoscenza dei compagni, sono molto soddisfatto. E’ un giocatore molto forte, c’è grande competizione. E’ giusto che i ragazzi si giochino il posto”.

Stefano Pioli, allenatore del Milan

Sulla squadra in generale: “Tutti i ragazzi stanno mettendo da parte gli individualismi, in tutti i momenti, questa deve essere la nostra base, senza altruismo e disponibilità non si arriva da nessuna parte. Siamo il Milan e vogliamo avere delle ambizioni, solo in questo modo possiamo pensare di battere delle squadre che sembrano più forti di noi”.

Sugli obiettivi Pioli non si sbilancia, sa benissimo che la stagione è molto lunga. Tiene ben saldi i piedi a terra ed è già concentrato alla sfida di campionato contro l’Udinese.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo