Liga, probabili formazioni Valencia-Siviglia: Marcelino ritrova Rodrigo, andalusi in emergenza

Domani alle ore 16:15 match di fuoco al Mestalla.

Non c’è solo il derby catalano in questa quindicesima giornata di Liga. L’altro match clou di giornata è sicuramente quello tra Valencia Siviglia dove i Taronges si giocano già gran parte della propria stagione. Il Valencia è ormai fuori dalla Champions League e l’anno prossimo vorrebbe ritornarci, ma l’ultima posizione utile è distante sette punti e non può più sbagliare.

Tutt’altro discorso per il Siviglia, autore fin qui di un grande campionato, che si trova al secondo posto e potrebbe avere l’opportunità di portarsi momentaneamente al primo posto in classifica, mettendo pressione al Barcellona. Due obiettivi molto diversi, ma in egual modo importanti, che rendono la partita del Mestalla tutta da vivere.

Per questa partita, Marcelino ritrova finalmente il suo bomber di fiducia, cioè Rodrigo che lo scorso anno con i suoi gol e le sue prodezze ha portato i Taronges in Champions. Il secondo miglior marcatore spagnolo della scorsa stagione torna a calcare il campo dopo aver saltato le ultime due partite e sarà affamato di gol. Ad aiutarlo ci sarà Santi Mina che, se nella giornata giusta, sa essere decisivo. A centrocampo agiranno Kondogbia Parejo, con quest’ultimo che si occuperà di dettare i tempi. Sugli esterni, invece, spazio per Carlos Soler a destra e Guedes a sinistra, con il portoghese non al meglio, ma stringerà i denti. In porta inamovibile Neto, mentre il quartetto difensivo sarà composta da Garay Gabriel Paulista al centro e Gayà Piccini ai lati.

Machin, invece, arriva al Mestalla in emergenza e non avrà a disposizione Gonalons, Carriço, Aleix Vidal Jesus Navas. In porta ci sarà Vaclik, mentre nella difesa a tre spazio a Mercado, Kjaer Sergi Gomez. A centrocampo scelte quasi obbligate con Promes ed Escudero sugli esterni, Sarabia Franco Vazquez al centro e Banega in cabina di regia. In attacco, però, il Siviglia è temibile, con Machin che può contare su Ben Yedder ed uno scatenato André Silva, tornato decisivo come ai tempi di Oporto.

VALENCIA (4-4-2): Neto; Piccini, Garay, G. Paulista, Gayà; Soler, Kondogbia, Parejo, Guedes; Santi Mina, Rodrigo

SIVIGLIA (3-5-2): Vaclik; Mercado, Kjaer, Sergi Gomez; Promes, Sarabia, Banega, Vazquez, Escudero; Ben Yedder, André Silva

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei