Juventus-Sassuolo, dichiarazioni Allegri: “Dybala deve ritrovare la condizione, domani CR7 si sbloccherà. Col Sassuolo scontro diretto”

Il tecnico bianconero ha presentato la sfida di domani contro il Sassuolo.

Questa mattina, alle 12:00, Allegri si è presentato in sala stampa per parlare della partita di domani contro gli emiliani allenati da De Zerbi.

Le prime parole, tuttavia, sono state dedicate a Paulo Dybala, apparso fuori forma in questa parte iniziale della stagione, restando in panchina contro la Lazio e giocando solo gli ultimi minuti col Parma. Allegri si è detto contento di come è entrato in gioco, affermando di averlo visto finalmente con un atteggiamento diverso sul campo. Per il tecnico livornese è solo questione di tempo, con l’argentino che deve solamente ritrovare la condizione ottimale.

Allegri ha poi parlato della sfida dello Stadium, definendola “uno scontro diretto perché così dice la classifica”. L’allenatore bianconero ha elogiato il lavoro di quello neroverde, dicendo che tutte le sue squadre giocano bene a calcio e lo ha dimostrato anche lo scorso anno, con la Juventus che quasi si stava facendo fermare dal Benevento.

Le domande, poi, non potevano che virare su Cristiano Ronaldo, ancora a secco di gol in questo inizio di stagione. Allegri si è mostrato ottimista su CR7, lanciando una delle sue “profezie”: domani l’ex Real andrà finalmente a segno. Solo il campo dirà se le parole del tecnico livornese saranno profetiche o meno, ma non c’è dubbio che l’attenzione sarà ancora tutta su CR7. CR7 che, secondo Allegri, meriterebbe il FIFA Best Player senza nulla togliere a Modric.

Dopodiché, si è cercato di estrapolare dal tecnico bianconero la formazione che domani scenderà in campo. Allegri ha fatto sapere che di sicuro giocheranno Mandzukic Matuidi, mentre Pjanic potrebbe partire dalla panchina. Stesso discorso per Khedira che potrebbe lasciare il posto ad Emre Can. In porta, invece, sarà confermato Szczesny con Perin che siederà ancora in panchina. Allegri ha, però, annunciato che l’ex Genoa è pronto per giocare e che nelle prossime partite troverà spazio. Probabile un turno di riposo anche per Chiellini, con Benatia Rugani pronti a lottare per una maglia da titolare

In ultimo, una battuta sul termine “Sarrismo” entrato nel vocabolario, con il tecnico livornese che ha affermato che il termine “Allegrismo” non deve entrarci, evitando di prolungarsi oltre. L’allenatore bianconero si è poi soffermato sui giocatori giovani, affermando che bisognerebbe tornare alavorare sui singoli giocatori. A questo proposito, Allegri si è detto contento di Fagioli, classe 2001, che dimostra di saper giocare bene a calcio.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SNAI

5€ Bonus Scommesse alla Registrazione

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei