Juventus: Alex Sandro salta il derby

Alex Sandro, con ogni probabilità, non ci sarà nel derby contro il Torino, nell’anticipo del venerdì sera della prossima giornata, all’Allianz Stadium.

Il brasiliano, uscito ad inizio ripresa nel corso dell’altro tanto atteso derby in casa Juventus, quello d’Italia contro l’Inter, nella giornata di ieri non ha preso parte all’allenamento con i compagni.

Alex Sandro ha riportato un trauma distrattivo alla coscia destra e con ogni probabilità, visti i pochi giorni a disposizione per recuperare, oltre che una partita sì di valore ma con l’obiettivo finale già raggiunto dai bianconeri, non avrà senso rischiare il suo impiego.

Il laterale brasiliano dà così forfait ad una delle partite a cui sono legati alcuni suoi ricordi molto piacevoli in maglia bianconera, dal più recente gol che decise la trasferta all’Olimpico Grande Torino nella scorsa stagione, fino ad arrivare all’assist che trovò Cuadrado in area in occasione della rete all’ultimo minuto che consegnò la vittoria alla squadra e che fu il primo di quella lunghissima striscia di successi che portò, poi, la Juventus a ribaltare il secondo campionato della gestione Allegri malgrado una partenza tragica.

Ma nonostante la notizia negativa di Alex Sandro, dall’infermeria arrivano anche segnali un po’ più incoraggianti in un periodo di grandi acciacchi ed infortuni per la Juventus, e così sembrano in miglioramento le condizioni di Rodrigo Bentancur e di Martin Caceres ma, soprattutto, di Paulo Dybala che è finalmente tornato ad allenarsi regolarmente in gruppo con i compagni. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini