Inter, caso Nainggolan: minacce alla famiglia da parte dei tifosi

La telenovela Nainggolan si infittisce sempre di più. Dopo gli audio usciti ieri sui giornali, in cui si sente Nainggolan che ammette di voler tornare alla Roma, sul calciatore belga è scoppiata una vera e propria bufera mediatica. Nainggolan ha chiuso il suo profilo Instagram così i tifosi nerazzurri si sono scagliati contro la moglie Claudia e le figlie del centrocampista con minacce in insulti. 

Permettetemi di dire una cosa, considerando tutti gli insulti e le minacce che arrivano sul mio profilo. Io sono Claudia e tutto ciò che mi scrivete lo leggo io e nessun altro. Per quanto riguarda le minacce a me e alle mie figlie è veramente disgustoso. Vi auguro comunque un Buon Natale.

Fonte immagine: Facebook

Queste le parole della moglie di Nainggolan, infastidita e non poco dalle parole che i tifosi dell’Inter hanno rivolto e lei e alle sue figlie. Un clima che si fa sempre più rovente e che allontana ulteriormente il Ninja dall’Inter. Gli audio usciti ieri infatti hanno aggravato una situazione già pericolante. Da un lato la società, Spalletti e i tifosi e dall’altra Radja, sempre più solo e distante dall’ambiente nerazzurro.

Altro che salto di qualità, il belga al momento è un salto nel buio. Ad oggi, 26 dicembre, sono tutti scontenti. Radja, la società, i tifosi. Se davvero vuol tornare alla Roma, non è detto che Marotta possa volerlo accontentare. Già a gennaio.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano