F1, Mercedes e Ferrari tornano in pista

La Formula 1 finalmente torna in pista e naturalmente ci pensano Mercedes e Ferrari ad aprire le danze. A sei mesi dall’ultima gara e a tre dai test invernali, la Freccia d’Argento ed il Cavallino Rampante fanno scendere in pista i loro piloti. Ognuno di loro, però, lo farà da solo, con i proprio tempi e nella pista prescelta.

la W 08 della Mercedes. Fonte: Twitter ufficiale Mercedes.

Mercedes, Ferrari: pronti al via

I primi a scendere in pista saranno Lewis Hamilton e Valtteri Bottas della Mercedes. La scuderia di Brackley, infatti, effettuerà i test con i suoi due piloti nella giornata di martedì 9 giugno, girando sul circuito di Silverstone. C’è, però, un punto particolare: infatti, i tedeschi manderanno Hamilton e Bottas in pista con la loro vettura del 2018, la W 09.

Ma un test del genere è concesso? Sì, ed ecco il perchè.

I test, infatti, sono regolamentari e, come recita l’attuale regolamento redatto dalla FIA, simili test «possono essere condotti esclusivamente con macchine costruite secondo le specifiche dell’epoca e solo impiegando pneumatici prodotti specificamente per questo scopo». La Mercedes, tuttavia, non ha completa libertà ed è costretta ad informare la FIA di tutta una serie di dettagli: le monoposto impiegate, i piloti, ma anche la durata, la natura e lo scopo delle prove. 

Lo scopo del test può risultare indefinito visto che non testa la nuova monoposto ma i vantaggi ci sono ed hanno un doppio fine. Il primo vantaggio è l’occasione per Hamilton e Bottas di tornare a guidare dopo un lungo periodo di inattività e il secondo è una chance per i membri del team per mettere in pratica i protocolli di sicurezza imposti dalla FIA per evitare i contagi da COVID-19. In questa maniera, infatti, tutti potranno prendere confidenza con le nuove misure di sicurezza ed applicare i dettami per assicurare il distanziamento sociale, oltre, se dovesse servie, ad indossare dispositivi di protezione come le mascherine. 

La Ferrari, però, non rimane a guardare. Il team di Maranello, infatti, manderà in pista anche Charles Leclerc e Sebastian Vettel a Fiorano. Non sappiamo molto se non che il ritorno avverrà la settimana prossima e con una monoposto antecedente al 2019.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus