Europa League: Copenaghen avversario dell’Atalanta agli spareggi

I danesi sono l’ultimo ostacolo che si frappone tra i nerazzurri e la fase a gironi della competizione europea.

I Leoni hanno superato con successo l’ultimo turno preliminare battendo 2-1 il CSKA Sofia, compagine appartenente al campionato bulgaro, legittimando la vittoria dell’andata, sempre per 2-1. Nei precedenti due turni preliminari, i danesi hanno eliminati prima i finlandesi del KuPS con un totale di 2-1 (1-0 all’andata ed 1-1 al ritorno) e poi gli islandesi dello Stjarnan con totale di 7-0 (2-0 all’andata e 5-0 al ritorno).

Rispetto a Sarajevo ed Hapoel Haifa, il Copenaghen è sicuramente una compagine di più alto rango, avendo molta più esperienza in campo europeo, sia in Champions League che in Europa League e per l’Atalanta non sarà affatto facile superarlo nel doppio confronto. 

I danesi vantano elementi molto interessanti in rosa come l’attaccante senegalese Dame N’Doye, autore di una doppietta ieri sera, il greco Zeca, capitano e numero 10 della squadra, l’ex attaccante dell’Ajax, Viktor Fischer ed il bosniaco Kodro, resosi protagonista in questi preliminari con una tripletta allo Stjarnan.

Campione di Danimarca nella stagione 2016-2017, il Copenaghen ha vissuto una stagione molto opaca lo scorso anno, con il titolo andato al Midtjylland, mentre i Leoni si sono piazzati solamente quarti, finendo dietro anche al Nordsjaelland. In questa stagione, i danesi sono partiti benissimo ed occupano la testa della classifica insieme all’Allborg con 12 punti. Giovedì servirà la miglior Atalanta per ottenere un risultato positivo al Mapei Stadium ed evitare rischi in Danimarca.

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei