MotoGP 2020, Guidotti: “Miller è vicino alla Ducati ufficiale”

Jack Miller sarà un pilota della Ducati factory nel 2021 secondo Francesco Guidotti, mentre il suo compagno di squadra potrebbero non essere Andrea Dovizioso o Danilo Petrucci.

Il mercato piloti della Ducati inizia con Jack Miller. Domenicali e Dall’Igna, dopo aver perso i duelli con la Yamaha per Vinales e Quartararo, hanno deciso di riportare nella squadra ufficiale un australiano, nella speranza possa ripetere i risultati del connazionale Casey Stoner.

MillerGuidotti, al sito della MotoGP, ha dichiarato che, molto probabilmente, nella prossima stagione Jackass non farà più parte del suo team. “Stanno portando avanti la trattativa e, per quel che so, non è ancora fatto. Però esiste da entrambe le parti l’intenzione per raggiungere un accordo. Penso che siano molto vicini”.

Il team manager della Pramac ritiene che il suo pilota ormai sia maturo per il passaggio nel team ufficiale, come ha dimostrato nel 2019. “È pronto. L’anno scorso Jack aveva la possibilità di andare in KTM; gli offrirono una cifra molto interessante, però scelse di restare con noi. Non per un po’ di meno, ma per molti meno soldi”.

 

Miller, in queste ore, non ha commentato queste voci ma in Australia, dove si sta allenando in attesa di sapere quando il mondiale 2020 partirà, ha dichiarato: “Cercherò di ottenere un posto nel team factory. Penso di essere l’opzione migliore

Se questa notizia nelle prossime settimane verrà ufficializzata, Guidotti dovrà cercare un sostituto. Al momento il principale candidato è Jorge Martin, con Enea Bastianini come alternativa. Dovrebbe essere invece confermato Bagnaia, mentre sta perdendo quota l’idea Iannone. Infatti il pilota dell’Aprilia potrebbe tornare in Ducati ma nel team ufficiale.

Infatti, se fino ad oggi a Borgo Panigale sembrava certa la permanenza di Dovizioso, da quel che si capisce dai rumors delle ultime ore potrebbe non essere così. A causa dei problemi nelle trattative per il rinnovo di contratto, Dall’Igna sta ripensando a The Maniac.

Di conseguenza, il vice campione del mondo potrebbe finire in Ktm, mentre Petrucci avrebbe due opzioni: accettare la proposta della Ducati ed andare in Superbike, oppure prendere il posto di Iannone in Aprilia.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus