Calciomercato Juventus: rifiutati 85 milioni dal Manchester United per Douglas Costa

Nuovo notizie di calciomercato in casa Juventus.
Douglas Costa, attaccante esterno della Juventus.
Fonte: Wikipedia

La Vecchia Signora è sempre nell’occhio del ciclone per le sue trattative sia in entrata che in uscita.

Nell’ultimo periodo si sono rincorse voci su possibili cessioni. Sappiamo come quelle di Lichtsteiner e Asamoah, come l’addio di Buffon, siano certe. Marchisio pare voglia chiudere con un’esperienza all’estero.

Invece, sul fronte più caldo, dei top players, ecco che la questione comincia a farsi più complicata. Dybala avrebbe ricevuto un’offerta dal Bayern Monaco pari a 80 milioni di Euro, comunque respinta. Così come Higuain sarebbe tentato di ricongiungersi con il suo maestro Maurizio Sarri, ormai prossimo alla panchina del Chelsea

Questi movimenti cominciano a delineare un quadro più che mai movimentato in casa Juventus. Viste le probabili cessioni di uomini importanti e non della sua rosa, nella prossima estate vedremo parecchi movimenti che coinvolgeranno il club torinese.

Inoltre, ci sarà da fare attenzione alla mire che un club d’Europa, in particolare inglese, avrà per un suo gioiello vero e proprio. Il suo nome è Douglas Costa. Quest’anno si è messo in mostra con delle prestazioni veramente importanti. In diversi incontri è stato decisivo, facendo prendere i tre punti alla sua squadra. Come dimenticarsi i suoi due assist per la rimonta sfiorata della Juventus, nei quarti di finale contro il Real Madrid. In quell’occasione fu un rigore all’ultimo minuto a spezzare i sogni di gloria. 

Il Manchester United di Mourinho si è messo sulle sue tracce, con un’offerta importante pari a 85 milioni di euro. I bianconeri hanno respinto al mittente la proposta. Anzi, è molto probabile che riscatteranno l’intero cartellino pagando i 40 milioni al Bayern Monaco

Una volta compiuta questa operazione è molto probabile che la squadra bianconera blinderà il giocatore, offrendogli cifre veramente importanti. E’ un uomo indispensabile per Allegri, grazie alla sua capacità di saltare l’uomo e offrire superiorità numerica in avanti. 

 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega