Coppa d’Africa, 1° giornata Girone C: Congo batte Marocco, Costa d’Avorio fermato dal Togo

La prima giornata della Coppa d’Africa in Gabon continua, portando con sé ulteriori sorprese. Dopo il pareggio dei padroni di casa nella gara inaugurale, e l’altrettanto sorprendente pareggio dei favoriti, l’Algeria, nella prima gara del girone B, la squadra detentrice del titolo di campione d’Africa, la Costa d’Avorio, pareggia per 0-0 contro il Togo di Adebayor.  La squadra di Dussuyer, tecnico francese, piena di talenti del calcio europeo, dal terzino del PSG Aurier, al difensore del Manchester United Bailly, per finire con l’italiano Kessie Kalou, ma orfana dei reduci della Coppa d’Africa vinta due anni fa (Gervinho, Tourè, Doumbia), ha avuto grande difficoltà, e ha raccolto solo un pari.

coppa d'africa
La squadra detentrice del titolo di Campione d’Africa, e una delle favorite per la vittoria finale.

Ancora una sorpresa anche nell’altra gara del girone, dove il favorito Marocco, squadra piena di talenti (quasi mai esplosi a dir la verità) allenata dal francese Renard, viene battuto dalla Repubblica democratica del Congo, orfana della stella Yannick Bolasie, infortunatosi gravemente prima del torneo. Il gol di Kage al 55′ stende i marocchini, che non riescono a recuperare il risultato neanche in superiorità numerica, acquisita dopo l’espulsione per doppia ammonizione di Mutambala all’81’.

L’esultanza dei calciatori del Congo, dopo la rete realizzata al 55′.

Oggi è il turno del girone D, finalmente debutterà l’Egitto di Mohamed Salah, una delle stelle più attese della competizione, contro il Mali, mentre nella gara delle 17 (ore italiane) scendono in campo Ghana ed Uganda

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€