Calciomercato Roma: l’ipotesi Balotelli si fa sempre più reale

Mario Balotelli si riavvicina all’Italia: nelle ultime ore non si è parlato di lui solo per un eventuale ritorno in nazionale, ma anche per un passaggio alla Roma di Di Francesco.

Mario Balotelli

Super Mario Balotelli è tornato al centro dei pensieri di tanti italiani, a cominciare da Roberto Mancini, che ha confessato di essere tentato dalla possibilità di richiamarlo in nazionale, per finire con Eusebio Di Francesco.

L’allenatore della Roma ha infatti risposto a una domanda sull’avvicinamento di Balo alla Roma, dicendosi estremamente favorevole ad un suo arrivo nella capitale durante il prossimo calciomercato.

Un matrimonio che si può fare anche per i bookmakers, che hanno abbassato la quota del possibile affare a 2,50, e considerando che fra poco più di un mese si svincolerà gratuitamente dal Nizza, Balo potrebbe approdare subito nella Capitale, per cominciare la preparazione con i compagni già da Luglio, facendolo a costo zero per i giallorossi. Un’ottima opportunità, anche se qualcuno nell’ambiente rumoreggia.

In tanti ricordano le bizze dell’ex Inter e Milan ogni volta che ha incontrato la Roma, dall’indice che zittì i supporters giallorossi, ai litigi con Totti, che portarono il leggendario Capitano della squadra capitolina a colpirlo con un calcio durante la finale di Coppa Italia 2010. Insomma, la storia di Mario è conosciuta un po’ in tutto il Mondo, ma sembra proprio che Monchi ci stia facendo un pensierino, per rimpolpare il reparto offensivo, e dare un po’ di respiro ad Edin Dzeko, in attesa di conoscere il destino di Patrik Schick, che potrebbe giocare ancora come ala destra, e fare il vice-Dzeko solo all’occorrenza.