Video Gol Highlights Torino-Lazio 0-1: una rete di Milinkovic Savic basta per la vittoria laziale.

Risultato Torino-Lazio 0-1: Milinkovic Savic di testa è il protagonista della serata. Una Lazio che, assieme alla Roma, allunga in classifica a +4 sull’Inter, sua diretta concorrente per la zona Champions.

Partita che la Lazio ha subito impostato con voglia di vincere. Si è fiondata in avanti e il Torino dietro a difendere e provare delle ripartenze. Immobile per Murgia che da pochi passi tira addosso al portiere in uscita.

Ci sono degli attimi in cui la formazione di casa reagisce, ma i suoi tentativi sono sterili. Dopo il vantaggio ospite, la Lazio ha più volte l’occasione d’infliggere il ko, ma l’imprecisione e la bravura di Sirigu non lo consentono.

Vittoria preziosa per i biancocelesti, che vedono più vicino il traguardo della Champions.

Torino-Lazio, 35° giornata di Serie A

La sintesi di Torino-Lazio 0-1, 35° giornata di Serie A

Primo minuto e subito gli ospiti pericolosi. infatti, Immobile lavora un ottimo pallone sulla sinistra vede lo smarcamento di Murgia che, libero in area di rigore, calcia addosso a Sirigu in uscita.

Risponde, quindi, la formazione di casa con un’azione sulla sinistra di De Silvestri, palla verso Ljajic il quale è bravo a farsela scorrere sul destro e calciare da posizione leggermente defilata. La sua conclusione termina alta di poco sopra la traversa.

Poco dopo è ancora De Silvestri, dopo aver ricevuto un assist smarcante da Edera, a trovarsi vicino a Strakosha, ma il suo destro viene respinto con ottima prontezza dal portiere biancoceleste.

Al ventesimo minuto accade un episodio che avrebbe potuto indirizzare la gara in favore dei biancocelesti. Lancio dalle retrovie di De Vrij, pallone che giunge a Milinkovic-Savic, il quale controlla e si avvia a saltare Sirigu. Ma a questo punto il portiere granata riceve l’aiuto del compagno N’Koulou, che stende il centrocampista laziale. Quindi l’arbitro opta per concedere il calcio di rigore, ma viene tirato debolmente da Luis Alberto

Punteggio invariato, tutto da rifare per la squadra di Simone Inzaghi.

Poco dopo la mezz’ora è ancora la Lazio che prova a concludere in area di rigore. Caicedo serve Lucas Leiva in area di rigore ma il suo tiro trova la deviazione dei difensori del Torino. A due minuti dal termine un destro a girare di Milinkovic Savic trova Sirigu bravo a deviare in angolo. 

Nella ripresa è la Lazio che si porta in vantaggio dopo dieci minuti. E’ Milinkovic Savic che colpisce di testa perfettamente ad anticipare N’Koulu e ad infilare Sirigu, un cross da calcio d’angolo di Luis Alberto.

Poco dopo il quarto d’ora è Caicedo che, dopo aver saltato Burdisso e resistito ad un’altra carica, si trova a tu per tu con Sirigu, ma il suo pallonetto finisce di poco sopra la traversa.

Al settantesimo Milinkovic Savic è bravo a vedere lo scatto in profondità di Caicedo, lo serve e l’attaccante si trova a tu per tu con Sirigu, ma il suo diagonale viene deviato dal portiere granata.

Quando mancano cinque minuti al termine, scambio Lucas Leiva con Milinkovic Savic, il tiro al volo di quest’ultimo termina di pochissimo fuori dai pali.

Video Gol Highlights Torino-Lazio 0-1, 35° giornata di Serie A

 

Il Tabellino di Torino-Lazio 0-1, 35° giornata di Serie A 

TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Moretti, Burdisso, N’Koulou; Molinaro, Baselli, Rincon (76’s.t. Niang), De Silvestri; Ljajic; Edera (62′ s.t. Falque), Belotti. All. Walter Mazzarri

LAZIO (3-4-2-1): Strakosha; Caceres, De Vrij, Radu (46′ s.t. Caceres); Marusic, Murgia, Lucas Leiva, Lulic; Milinkovic-Savic, Luis Alberto (78′ s.t. Lukaku); Immobile (15′ p.t. Caicedo)

All. Simone Inzaghi

Arbitro: Massimiliano Irrati (Pistoia)

Marcatori: 56′ s.t Milinkovic Savic (L)

Ammonizioni: 43′ p.t Radu (L), 49′ s.t. Moretti (T), 54′ s.t. Baselli (T), 76′ s.t. Marusic (L), 82′ s.t. Strakosha (L)

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega