Video gol highlights Trapani-Salernitana 0-1: i tre punti ci sono, il gioco no

Risultato Trapani-Salernitana 0-1, 4° giornata Serie B: pur giocando male, molto male, i campani ottengono un successo prezioso che li riporta in alto, a quota 9 punti e a -1 dalla vetta. Ma i siciliani avrebbero meritato la vittoria più degli avversari: troppi errori e poca concretezza condannano i granata di Baldini, ultimamente sulla graticola, a restare sul fondo senza nemmeno un punto.

Cronaca Trapani-Salernitana 0-1, 4° giornata Serie B

Il Trapani parte meglio, più convinto, ma la partita è bloccata sin dall’inizio. Dopo un rigore chiesto da Tulli, la prima occasione reale è per gli ospiti: un cross dalla destra attraversa tutta l’area senza che né DjuricGiannetti riescano a deviare a rete sotto misura.

Al 27° Pettinari intercetta un rinvio maldestro di Micai e prova a beffarlo da lontano, ma la difesa sventa il pericolo spazzando il pallone. Ancora più grande la chance successiva capitata ancora ai siciliani con Moscati, che al 34°, grazie al forte vento che modifica la traiettoria del pallone, trova la traversa addirittura da corner e poi, recuperata la sfera, prova a ribadire in rete di testa senza esito. Il primo tempo termina qui, negli ultimi dieci minuti non accade nulla di importante.

Ad inizio secondo tempo Nzola non riesce ad approfittare di un retropassaggio folle della difesa e calcia debolmente agevolando la parata a Micai. Al 53° vengono espulsi entrambi gli allenatori, entrati in campo in seguito al marasma scaturito da uno scontro in area campana tra Tulli e Kiyine sul quale l’attaccante ha chiesto invano il rigore.

Il Trapani continua a schiacciare la Salernitana e Micai deve intervenire nuovamente su un tiro di Moscati, ma al 70° l’episodio che cambia il match: Scognamillo tocca ingenuamente il pallone con la mano e Massimi assegna un rigore ineccepibile che Kiyine trasforma perfettamente mandando avanti, immeritatamente, i campani.

Il finale vede i trapanesi attaccare in maniera feroce l’area avversaria: Micai deve intervenire nuovamente per respingere su un gran tiro da fuori di Cauz e poi un pallone alto e minaccioso proveniente dalla bandierina dal quale Luperini ricava l’ennesima chance sprecata. Anche Del Prete si butta in avanti sfiorando la traversa al 91° minuto, ma due minuti prima Kiyine aveva mancato il raddoppio il contropiede. I minuti di recupero concessi sono ben sei, ma non portano a cambiamenti nel risultato.

Migliori in campo Moscati (6.5), il più in palla e il più pericoloso dei padroni di casa, e Micai (7.5), che salva gli ospiti in più occasioni. Male Tulli (5), combattivo ma sprecone, e Djuric (5), praticamente non pervenuto.

Tabellino Trapani-Salernitana 0-1, 4° giornata Serie B

Trapani (4-3-3): Carnesecchi; Del Prete, Scognamillo, Pagliarulo, Cauz; Moscati (76′ Scaglia), Taugordeau, Colpani (26′ Luperini); Nzola, Pettinari, Tulli (79′ Golfo). Allenatore: Baldini

Salernitana (3-5-2): Micai; Karo, Migliorini, Jaroszynski; Cicerelli, Maistro (85′ Odjer), Di Tacchio, Firenze (83′ Lopez), Kiyine; Djuric, Giannetti (78′ Cerci). Allenatore: Ventura

Arbitro: Massimi

Marcatori: 71′ rig. Kiyine

Ammoniti: Moscati, Tulli, Di Tacchio, Scognamillo, Taugordeau, Maistro e Luperini

Espulsi:

Video gol highlights Trapani-Salernitana 0-1, 4° giornata Serie B

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana