Video Gol Highlights Torino-Juventus 0-1: basta una rete di Alex Sandro su bella azione di Bernardeschi

Risultato Torino-Juventus 0-1, 25° Giornata Serie A: un rete di Alex Sandro e mantiene per la sesta volta consecutiva la porta inviolata. Ancora sulla scia del Napoli, in attesa del match con la Spal.

Un derby è sempre una partita a parte. Le tensioni in gioco, per la supremazia cittadina, si fanno sentire. Così Torino e Juventus non sono da meno, ognuno con obiettivi diversi.

Il Torino che viene da una vittoria ottenuta contro l’Udinese, mentre la Juventus è reduce da un pareggio in Champions contro il Tottenham.

Una Juventus che, nonostante fabbrichi poche occasioni, riesce a sfruttarle tutte a pieno. Alla seconda, vera e propria, riesce ad andare a segno.

Da quel momento è una partita di relativo controllo, che arriva sino al 90esimo senza sussulti particolari.

Alex Sandro, autore della rete vincente, festeggiato dai compagni.
Immagine tratta da Twitter ufficiale Juventus all’indirizzo –>https://twitter.com/juventusfc

La sintesi di Torino-Juventus 0-1, 25° Giornata Serie A 

Partita che inizia subito con la Juventus che ha voglia di portarsi il prima possibile in vantaggio. Appena due giri di orologio e Higuain deve affrontare Sirigu, in uscita sull’attaccante argentino dopo un bell’assist di Pjanic.

Questa azione condizionerà il pipita, che proverà a restare in campo, ma non ci riuscirà. Al quarto d’ora è costretto ad uscire e lasciare il posto a Bernardeschi.

Perdita importante per i bianconeri, già orfani di Mandzukic per una forma influenzale. Quindi è costretta a giocare tutto l’incontro senza una vera punta. In quel ruolo Allegri decide di schierare Douglas Costa, mentre sposta Bernardeschi sulla destra. Mossa che si rivelerà vincente.

Il Torino, dal canto suo, prova a ripartire in azione di contropiede. Quando ci riesce, crea qualche incertezza nel reparto difensivo bianconero. In una palla rubata  a centrocampo Obi e Belotti si sono trovati in due contro uno, ma la loro azione è stata lenta, così che ha permesso il recupero di tutta la difesa.

Pochi minuti dopo è ancora Obi che non riesce a deviare in allungo un pallone in area di rigore, fallendo un’occasione importante.

Verso la metà del primo tempo, la Juventus ha l’occasione più nitida di tutto l’incontro. Douglas Costa semina Molinario,  arriva sul fondo, crossa, palla che giunge ad Asamoah il cui tiro in diagonale è bloccato sulla linea da un difensore granata.

Al trentatreesimo arriva la marcatura della Juventus. E’ proprio Bernardeschi, abile a saltare il diretto avversario sulla fascia destra, crossare verso il centro dove ad Alex Sandro basta spingere il pallone a porta vuota.

Ora i granata devono cambiare atteggiamento, provare a farsi vedere di più davanti a Szczesny.  Non basta più la tattica della ripartenza.

Il seconto tempo che inizia in maniera più lenta, con le due squadre che non forzano molto. Il Torino deve cercare id recuperare il risultato, ma la sua manovra è evanescente.

Anzi, dopo tre minuti è la Juventus ad avere un’altra occasione per andare a segno. Bernardeschi pesca Khedira, il quale riesce a girarsi ma viene chiuso da Burdisso.

Verso la metà della ripresa su cross velenoso di Ansaldi, N’Koulu non riesce a deviare, nonostante l’uscita a vuoto di Szczesny.

Dybala, appena entrate ha due occasioni per portare la Juventus nel doppio vantaggio. In una prima non riesce a trovare la porta sull’uscita di Sirigu, nel secondo di sinistro colpisce male su invito di Alex Sandro dalla sinistra.

 Ci provano Molinaro di controbalzo e poi Iago Falque con un’azione personale. Niente da fare.

Prosegue la rincorsa al Napoli, sempre più appassionante e senza perdere colpi.

Video Gol Highlights di Torino-Juventus 0-1, 25° Giornata Serie A 

 

Il tabellino di Torino-Juventus 0-1, 25° Giornata Serie A

Torino (4-1-4-1): Sirigu; De Silvestri (80′ s.t. Edera), N’koulou, Burdisso, Molinaro; Rincon; Iago Falque, Baselli (55′ s.t. Niang), Obi (72′ s.t. Acquah), Ansaldi; Belotti. Allenatore: Walter Mazzarri

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Rugani, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic, Sturaro; Douglas Costa (66′ s.t. Dybala), Higuain (15′ p.t. Bernardeschi)(92′ s.t.Lichtsteiner), Alex Sandro. Allenatore: Massimiliano Allegri

Arbitro: Daniele Orsato di Schio

Marcatori: 33′ p.t. Alex Sandro (J)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega