Ufficiale: Ibrahimovic torna al Manchester United

Zlatan Ibrahimovic è ufficialmente un giocatore del Manchester United. Ancora una volta, dopo la scadenza naturale del contratto che lo legava ai Red Devils, il talento svedese di comune accordo con la società mancuniana ha deciso di firmare per un altro accordo.

ibrahimovic
La maniera abbastanza “sobria” in cui lo stesso Ibra ha annunciato il suo ritorno ai Red Devils.

 

Un annuncio in pompa magna su Facebook, con tanto di video dell’ex-Milan, Inter e Juventus, soddisfatto, in palestra, che indossa la sua nuova maglia, la numero 10, che era di Rooney e adesso è passata sulle sue spalle. Ancora un contratto annuale per Ibra, che dovrà riprendersi dal brutto infortunio subito ad Aprile 2017, ma che probabilmente a fine ottobre sarà già sui campi di calcio, ancora una volta Premier League, ma quest’anno protagonista anche della Champions League.

Dopo aver realizzato 28 reti in 46 presenze con la maglia del Manchester United, dunque, Ibra ha scelto. Ancora un anno con Mourinho, all’Old Trafford, allontanando le voci che lo volevano pronto per la MLS, o addirittura per il Milan. Non è stato annunciato l’ingaggio che percepirà il 35enne svedese, ma di sicuro le cifre saranno rese note nelle prossime settimane. 

Un nuovo inizio per Ibrahimovic, nello stesso posto in cui ha giocato, e vinto tre trofei, nell’ultima stagione.