Tennis, Laver Cup 2018: il team “Mondo” accorcia le distanze, Europa avanti 7-5

La seconda giornata di questa della Laver Cup, prestigiosa esibizione a squadre giunta alla seconda edizione, ha riaperto in parte i giochi con il team Europa ancora avanti ma per 7-5 contro il “Mondo”

Dopo aver archiviato la prima giornata, nella quale le vittorie valevano un punto, sul punteggio di 3-1, il team Europa è partito con il piede sull’acceleratore anche nel day two di Chicago.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale Supertennis Tv)

Ad aprire le danze, nella sessione diurna del torneo, è stato l’incontro tra il numero uno degli Stati Uniti John Isner ed il tedesco, numero cinque del mondo, Alexander Zverev.

Nella rivincita della finale del Master 1000 di Miami di questa stagione, a spuntarla, questa volta, è stato Zverev che ha rimontato un set di svantaggio ed approfittato di un pessimo tie break del secondo set per trascinare la partita al decisivo super tie break.

Qui, complice la rimonta appena effettuata e le chance gettate dallo statunitense che si è visto annullare anche un match point, Zverev ha messo più qualità sul campo riuscendo così ad imporsi.

Successivamente ha fatto il suo esordio in singolare anche Roger Federer, sconfitto in doppio la sera prima, ma vincente in due set contro l’australiano Nick Kyrgios portando così lo score sul punteggio di 7-1 (i successi del secondo giorno valgono 2 punti).

Nella sessione serale, però, il team “Mondo” ha reagito prontamente recuperando buona parte dello svantaggio grazie a due successi su due incontri previsti.

Nel primo, affermazione a sorpresa per il sudafricano Kevin Anderson che ha sconfitto l’uomo del momento Novak Djokovic, vincitore negli ultimi due mesi di Wimbledon, Cincinnati e New York.

A seguire, brillante successo in doppio per Nick Kyrgios e Jack Sock, coppia già collaudata nell’edizione passata ed anche in alcuni eventi del circuito maggiore, che ha sconfitto gli “europei” Goffin e Dimitrov, accorciando lo score sul 7-5.

Tutto rimandato così alla terza ed ultima giornata dove le vittorie valgono addirittura tre punti e tutto, davvero, può succedere, fin dalle primissime sfide della sessione diurna. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini