Tennis, Emergenza Coronavirus: cancellato anche il torneo di Roma, entrambi i circuiti sospesi fino al 7 giugno

Si allunga il periodo di inattività per il mondo del tennis a causa dell’Emergenza Coronavirus con una sospensione forzata che, di fatto, cancella in blocco la stagione sulla terra rossa.

Dopo la notizia di qualche giorno fa di uno stop di 6 settimane per i circuiti ATP e WTA con lo scenario sperato di un ritorno alle gare alla fine del mese di aprile, oggi, con un nuovo comunicato, questa volta congiunto, il tennis si fermerà per ulteriore tempo, fino al 7 di giugno.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale Federtennis)

L’emergenza sanitaria in questo momento è l’unica cosa che conta e così la salute di tennisti, tifosi, organizzatori che, almeno per questo 2020, dovranno dimenticarsi della stagione europea sulla terra rossa.

Oggi, infatti, è arrivata la comunicazione ufficiale della cancellazione di tutti gli eventi previsti per il mese di maggio tra cui gli Internazionali d’Italia a Roma e l’altro grande evento del mese, il torneo di Madrid.

Oltre a questi due appuntamenti non si disputeranno nemmeno i tornei di Monaco di Baviera, Estoril, Praga, Ginevra, Lione, Rabat e Strasburgo, così come il Roland Garros, quello per ora rinviato a settembre.

La ripresa è quindi fissata, al momento, per l’8 giugno con i primi eventi previsti dal calendario per quanto riguarda la stagione sull’erba, una nuova data, una nuova speranza.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini