Tennis, ATP: Tsonga elimina Sonego, avanzano anche Paire e Simon

Weekend è sinonimo di fasi calde per i vari tornei in corso di svolgimento nel circuito ATP e tra Marrakech e Houston si conoscono gli ultimi superstiti che si contenderanno i rispettivi titoli.

ATP MARRAKECH

Nel torneo marocchino dove, nei primo giorni del torneo sono uscite una dopo l’altra le più importanti teste di serie, termina anche la corsa dell’ultimo azzurro in gara, Lorenzo Sonego, sconfitto in due set da Jo-Wilfried Tsonga.

(Fonte: Profilo Twitter Tennis World English)

Il francese, ex top ten e finalista slam ma ora sprofondato oltre la 100esima posizione del ranking mondiale per svariati guai fisici, è entrato nel main draw marocchino grazie ad un invito ma è stato abile a farsi strada tra i vari ostacoli raggiungendo così la semifinale.

Dopo aver estromesso la terza testa di serie del torneo e finalista uscente, il britannico Kyle Edmund, Tsonga ha eliminato anche Sonego, protagonista comunque di un ottimo torneo provenendo dalle qualificazioni, con una prova solida e convincente.

Adesso, per lui, per un posto in finale, ci sarà un derby tutto francese contro il connazionale Benoit Paire che ha lasciato le briciole allo spagnolo Jaume Munar che, nel turno precedente, aveva sorpreso il primo favorito del seeding e numero tre del mondo Alexander Zverev.

Infine, nella parta bassa del tabellone, avanza l’unica testa di serie rimasta, il numero quattro, Gilles Simon che ha piegato in due set il giapponese Taro Daniel ed affronterà, quest’oggi, il campione uscente Pablo Andujar, avanti in virtù del forfait del suo avversario, Jiri Vesely.

ATP HOUSTON

E’ arrivata la pioggia protagonista ad interrompere il programma nell’altro evento in corso in questa settimana e così. all’appello, manca ancora un semifinalista per allenare il tabellone.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Nella giornata hanno strappato il loro pass per le semifinali il beniamino di casa ed ottavo favorito del seeding Sam Querrey che ha piegato con due tie break il redivivo serbo Janko Tipsarevic.

Adesso lo statunitense se la vedrà contro il giovane cileno Christian Garin che ha spazzato via, in 70 minuti di gioco, il qualificato svizzero Henri Laaksonen.

Nella parte alta del tabellone, invece, prosegue il cammino del giovane norvegese Casper Ruud che ha lasciato un solo gioco allo spagnolo Marcel Granollers liquidandolo in un’ora circa di gioco.

In semifinale Ruud sfiderà il vincente del match tra il qualificato colombiano Daniel Elahi Galan e l’australiano, numero sette del tabellone, Jordan Thompson sospeso sul punteggio di 3-3 al terzo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini