Serie B, risultati 2° giornata 21-08-2022: Cagliari, Cosenza e Venezia vincono in rimonta, il Brescia cade male. Como nuovamente beffato nel finale, Reggina k.o.

Cagliari-Cittadella 2-1: Asencio porta avanti i veneti, che, però, non riescono a chiudere né a mantenere il vantaggio subendo la rimonta dei sardi nei venti minuti finali ad opera di Mancosu e Makoumbou. Cittadella fermo a 3 punti, Cagliari a 4.

Cosenza-Modena 2-1: in vantaggio con Bonfanti, anche gli emiliani cadono negli ultimi venti minuti colpiti da Florenzi e Brescianini. Il Cosenza è in vetta con 6 punti insieme al Frosinone, il Modena resta in coda a zero.

Frosinone-Brescia 3-0: le rondinelle cedono di schianto, a sorpresa a dire il vero, al cospetto dei canarini, a segno con Moro, Caso e Mulattieri. Il Brescia resta a 3 punti.

Pisa-Como 2-2: anche questa volta i lombardi vengono freddati nei minuti finali e perdono malamente altri due punti, esattamente come contro il Cagliari. Il primo vantaggio comasco firmato da Blanco viene annullato da un penalty trasformato da Morutan e la rete di Kerrigan arriavata a quindici minuti dal termine viene resa vana da Torregrossa. I pisani conseguono il loro primo punto, mentre i comaschi vanno a 2.

Sudtirol-Venezia 1-2: nemmeno i sudtirolesi mantengono il vantaggio conseguito grazie a Odogwu al quarto d’ora della ripresa e, negli ultimi sette minuti, Cuisance e un’autorete di Curto consegnano ai lagunari i primi tre punti. Il Sudtirol rimane a 0.

Ternana-Reggina 1-0: agli umbri basta un gol di Partipilo poco prima della mezz’ora per avere la meglio sugli amaranto e conseguire la prima vittoria stagionale portandosi a 3 punti.

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 34 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana