SBK GP Australia 2017 Gara-2, Rea: “La mia tattica è stata vincente”

Jonathan Rea ha cominciato al meglio il Mondiale 2017 di Superbike, ottenendo due sudate vittorie sia in Gara-1 che in Gara-2, nella prova d’apertura di Phillip Island. Il bicampione in carica, che ha così raggiunto quota 40 vittorie in carriera, ha espresso tutta la sua soddisfazione nel post gara.

Jonathan Rea, vincitore di entrambe le manches nell’appuntamento inaugurale di Phillip Island (foto da: somoslamoto.com)

Vincere due gare negli ultimi giri su un circuito come Phillip Island è complicato” – dice Rea – “In particolare riguardo al gioco delle scie. Ero un po’ preoccupato, perché gli altri piloti potevano studiare le mie linee e passarmi. Infatti ho deciso di cambiarle, e penso di aver adottato la strategia giusta“.

Ho cercato di stringere e fare l’ultima curva nella maniera più pulita possibile, in modo da sfruttare al massimo la velocità in uscita, dato che il traguardo è molto distante” – prosegue il nordirlandese, parlando del duello finale con Davies – “A quel punto Chaz doveva rimanere sulla sinistra, che sarebbe stata la linea peggiore e non poteva più passarmi. Devo dire che la tattica ha funzionato. Oggi era molto competitivo nell’ultimo settore, ma anche la mia moto. Sono molto più tranquillo dopo queste due vittorie“.

Io punto a guardare solo a me stesso e a non fare errori” – conclude il pilota della Kawasaki – “Il campionato è appena iniziato, ma sono di certo partito bene, con queste due vittorie. Melandri, ad esempio, ieri ha già lasciato per strada punti importanti“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo