Sarri nuovo allenatore della Lazio. Lotito: “In linea con le ambizioni del club”

Claudio Lotito presenta Maurizio Sarri, ufficializzato nuovo allenatore della Lazio.

Dopo giorni di indiscrezioni, quello che tutti si aspettavano è diventato realtà: Maurizio Sarri è diventato ufficialmente il nuovo allenatore della Lazio. Dopo aver rescisso con la Juventus, il tecnico campano ha firmato un contratto biennale da tre milioni di euro più bonus.

Una sfida stimolante per Sarri che avrà il compito di riportare il club biancoceleste in Champions e non far rimpiangere Simone Inzaghi. L’ex allenatore della Juve dovrà confrontarsi con una nuova realtà e adattarla al suo modo di giocare dopo anni di 3-5-2.

Sarri Roma

La Lazio ha dato l’annuncio sul proprio canale Twitter, salutando l’arrivo del nuovo allenatore con l’emoji di una grande sigaretta, segno distintivo di “mister 33 schemi”, come veniva soprannominato agli albori della carriera.

Tra i più soddisfatti il presidente Lotito, consapevole di aver affidato la propria creatura a uno dei migliori allenatori sulla piazza, che proverà ad aprire a Roma un ciclo vincente. Il presidente della Lazio parla di una scelta “In linea con gli obiettivi del club. La Lazio ha scelto un tecnico il cui standing è in linea con l’esigenza di consolidare ed accrescere, in Italia ed in Europa, la posizione di protagonista che la Società, i suoi tifosi e la squadra meritano di avere”.

Un percorso di crescita e stabilizzazione che tutto l’ambiente biancoceleste si auspica, dopo anni trascorsi a fare da spola tra Europa League e sporadiche apparizioni in Champions. Da domani Sarri prenderà possesso del suo nuovo mondo. Una realtà molto vicina a quel Napoli che sfiorò lo Scudetto, a cui Sarri ha lasciato un’eredità che rimarrà nella storia del nostro campionato.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus