Salisburgo-Napoli 2-3, voti e pagelle: Mertens supera Maradona

Salisburgo-Napoli 2-3: i partenopei di Carlo Ancelotti sbancano la Red Bull Arena di Salisburgo e fanno un grosso passo in avanti verso gli ottavi di finale. 

Una doppietta di Mertens e un gol di Insigne regalano al Napoli tre punti preziosissimi in casa degli austriaci che non perdevano tra le mura amiche, in ambito europeo, da 19 partite. Infatti l’ultima squadra capace di espugnare la Red Bull Arena fu il Nizza che nell’ottobre del 2016 si impose, in terra austriaca, per 0-1 grazie ad un gol di Plea

Una grande soddisfazione quindi per la squadra del presidente De Laurentis che in attesa di saperne di più su Ibrahimovic, si gode questo bel passo in avanti dei suoi verso la fase a eliminazione diretta. 

Salisburgo-Napoli, voti e pagelle: migliori e peggiori 

MIGLIORI NAPOLI

Mertens 7,5: partita fantastica del fuoriclasse belga che segna due gol (superato Maradona nella classifica all time dei marcatori azzurri) e regala ad Insigne un assist che il napoletano trasforma in gol. Esulta in maniera improbabile dopo il primo gol, ma dinanzi ad una prestazione così gli si può perdonare tutto. 

Insigne 7: Ancelotti lo manda in campo nel secondo tempo e lui non si fa attendere. Addomestica un pallone non facile servitogli da Mertens e insacca il 2-3 che permette al Napoli di battere i padroni di casa.  L’abbraccio con Ancelotti dopo il gol poi sancisce la pace fatta tra i due. Bene così. 

Meret 7: il giovane portiere azzurro si sta dimostrando sempre più decisivo nell’economia della sua squadra. Nega la gioia del gol prima ad Haaland e poi a Daka. Altra prestazione sontuosa e sufficienza portata a casa con merito. 

PEGGIORI NAPOLI

Koulibaly 5: Salisburgo-Napoli non è la sua partita. Il senegalese fa quel che può, ma Haaland e Daka non gli rendono la vita facile. Cicca clamorosamente il colpo di testa che permette al giovane norvegese di siglare il gol del 2-2. Per fortuna Mertens e Insigne sistemano subito tutto. Rimandato. 

Malcuit 4,5: partita da dimenticare anche per il francese che si fa saltare come un birillo praticamente sempre. Causa anche il calcio di rigore che permette al Salisburgo di pareggiare. Da rivedere. 

Lozano 5: il gol segnato alla Juve ad inizio campionato è solo un lontano ricordo. Da lì in poi il messicano è praticamente sparito dai radar. Anche ieri sera non ha brillato e l’insufficienza è, purtroppo, tutta meritata. 

Salisburgo-Napoli, voti e pagelle
Salisburgo-Napoli, 3° giornata di Champions League

Migliori e peggiori Salisburgo 

MIGLIORI

Haaland 7,5: il giovane attaccante norvegese è sicuramente il migliore in campo dei suoi. Segna una doppietta e tiene continuamente in apprensione la difesa dei partenopei. 6 gol in 3 partite di Champions fin qui disputate sono il fantastico biglietto da visita che farà sicuramente incrementare il suo valore di mercato.

Minamino 6,5: il giapponese sulla fascia sinistra è imprendibile, Malcuit infatti fatica a tenerlo. Grazie anche alla complicità di Koulibaly regala ad Haaland il pallone che il norvegese trasforma nel gol del 2-2. Fantastico. 

Daka 6: lo zambiano gioca una buona partita, correndo e pressando fino al momento in cui viene sostituito. Prova anche a regalarsi la gioia del gol, ma Meret gli dice di no. Sufficienza meritata.

PEGGIORI 

Wober 5: non certo una buona partita quella del numero 39 che arriva in ritardo sul gol di Mertens e ha più di qualche responsabilità anche sugli altri 2 gol. 

Ulmer 5,5: il terzino austriaco gioca una discreta partita anche se, a volte, si perde troppo ingenuamente Mertens. Senza infamia e senza lode, ma serve più attenzione. 

Mwepu 5,5: a differenza del connazionale Daka, il numero 45 del Salisburgo gioca, giustamente, in maniera più cattiva. Picchia molto e anche duramente in taluni casi sfuggendo, fortunosamente, ad ogni sanzione del direttore di gara. 

 

 

 

 

 

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi