Calciomercato Napoli, tutto vero: De Laurentiis vuole Ibrahimovic

A leggerla così sembrerebbe fantacalcio, ma in realtà è tutto vero: Aurelio De Laurentis sta lavorando affinché Zlatan Ibrahimovic possa davvero arrivare al Napoli nel mercato di gennaio. 

Sarebbe una suggestione fantastica, o forse più un desiderio, come affermato dallo stesso De Laurentis a Sky Sport, vedere lo svedese nuovamente in Italia, stavolta con la maglia degli Azzurri addosso.

Una maglia, quella partenopea che, nel caso in cui la trattativa andasse realmente in porto, rappresenterebbe la quarta esperienza italiana di Ibrahimovic che in passato, come molti ricorderanno sicuramente, ha vestito le maglie di Juventus (dal 2004 al 2006), Inter (dal 2006 al 2009) e Milan (dal 2010 al 2012). 

Nel mezzo esperienze in Spagna con la maglia del Barcellona, in Francia con la maglia del Paris Saint-Germain e in Inghilterra con quella del Manchester United prima di arrivare a vestire, nel marzo 2018, la casacca dei Los Angeles Galaxy

Una carriera ricca di gol e di trofei che, dopo l’interessamento estivo della Fiorentina, potrebbe vedere il possente attaccate svedese lontano dagli U.S.A. nella sessione di mercato di gennaio. 

Ibrahimovic può andare realmente al Napoli

Oltre al Napoli, pare che anche il Bologna, attraverso la figura del suo allenatore, Sinisa Mihajlović, abbia manifestato interesse nei confronti di Ibrahimovic che però pare essere attratto di più dall’idea di giocare in una squadra che compete per lo scudetto. 

Infatti come affermato da lui stesso, sarebbe ancora in grado di fare la differenza in Italia e quindi l’idea è quella di giocare in una squadra di vertice.

Al momento le parti sono lontane e in più siamo appena a fine ottobre. Il mercato invernale aprirà solo il prossimo 2 gennaio 2020. Quindi per vedere, eventualmente, in azzurro Ibra, ne dovrà ancora passare di tempo. 

 

 

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi