Gara Gran Premio del Belgio Diretta Streaming F1 2016

Gara Gran Premio del Belgio di F1 in Diretta Streaming Live  Domenica 28 agosto 2016 ore 14:00

qualifiche-gp-belgio-streaming

Sul circuito di Spa Francorchamps alle ore 14:00 di domenica 28 agosto prende il via il Gran Premio del Belgio 2016 di Formula 1.

Questo week end la gara del GP del Belgio di Formula 1 sarà trasmessa in diretta tv solo in pay per view e per gli abbonati sulla piattaforma Sky ai canali Sky Sport F1 HD.
La diretta Streaming Live del Gp del Belgio di F1 è disponibile per gli abbonati a Sky Sport su pc, smartphone e tablet grazie al servizio Sky Go.

Dopo il Gran Premio d’Ungheria vinto da Lewis Hamilton ed il sorpasso in classifica generale sul compagno di squadra Nico Rosberg ci si aspetta ancora un duello infuocato tra i due piloti Mercedes.

Lewis Hamilton grazie a 6 vittorie nelle ultime 7 gare sui è portato al comando della classifica del mondiale di F1 2016 con 19 punti di vantaggio su Nico Rosberg.

Oggi il pilota britannico sarà costretto a partire dall’ultima posizione in griglia di partenza per aver sostituito la power unit e diverse componenti alla sua monoposto.
Nico Rosberg invece che nelle qualifiche di ieri ha conquistato la pole position potrà approfittarne e cercare di guadagnare punti preziosi per la lotta al mondiale quando mancano ormai solo 9 gare al termine.

Ottima seconda fila conquistata dalle Ferrari con Kimi Raikkonen che partirà dalla 3° casella in griglia di partenza e Sebastian Vettel che partirà dalla quarta posizione.
Dopo le ottime impressioni nella 3° sessione di libere le Ferrari si confermano competitive e si spera nella gara di oggi riusciranno a fare una gara lottando finalmente per la vittoria.

Sin qui nelle 12 gare disputate c’è stato un netto dominio Mercedes con 11 vittorie su 12 e l’unico Gran Premio dove non hanno vinto è stato quello di Spagna dove Rosberg ed Hamilton si sono scontrati tra di loro e sono stati costretti al ritiro.

Gran Premio del Belgio di Formula 1 2016 in Diretta Tv e Streaming Live

Diretta Tv sul Satellite: Su Sky Sport F1 Hd dalle ore 14:00 il Gran Premio del Belgio di Formula 1 con la telecronaca di Carlo Vanzini e Marc Genè.

DIRETTA STREAMING LIVE:
Per gli abbonati a Sky Sport grazie al servizio Sky Go è possibile guardare in Diretta Streaming del GP del Belgio su Pc, smartphone e tablet.

Inoltre sul sito skyonline.it è possibile acquistare la visione dell’evento del Gran Premio del Belgio di Formula 1 al prezzo di 9,99 euro.
In questo modo potrai guardare il Gp del Belgio di F1 in diretta streaming su pc, tablet, smart tv, smartphone, Playstation e Xbox.

Differita sul digitale terrestre in chiaro

La Rai trasmetterà la differita  del Gran Premio del Belgio in chiaro su Rai 1 a partire dalle ore 21:00 di domenica.
E’possibile guardare anche il Video Streaming del Gran Premio del Belgio in differita collegandosi al sito rai.tv.

Risultati Qualifiche e Griglia di Partenza GP del Belgio 2016:

Il tedesco Nico Rosberg con la sua Mercedes ha conquistato la pole position per il GP del Belgio con il tempo di 1’46”744.
Si tratta la 6° pole position della stagione per Rosberg e la 28° in cariera.
Accanto a lui in prima fila ci sarà Max Verstappen con la Red Bull che ha ottenuto il 2° tempo ad un decimo e mezzo.
La seconda fila è tutta targata Ferrari con Kimi Raikkonen che ha ottenuto il 3° Tempo a poco meno di due decimi da Rosberg e Vettel il 4° girando in 1’47”108.
In terza fila ci sarà l’altra Red Bull di Daniel Ricciardo con accanto la Force India di Sergio PErez.
Quarta fila per Nico Hulkenberg con l’altra Force India e Valtteri Bottas con Williams.
A chiudere la top ten in quinta fila ci sono Jenson Button 9° su McLaren e Felipe Massa 10° su Williams.
In ultima fila partiranno Fernando Alonso con la McLaren ed il leader del mondiale Lewis Hamilton penalizzato di 30 posizioni per aver sostituito la Power Unit e diverse componenti alla sua Mercedes.

Caratteristiche Circuito Spa FrancorChamps GP del Belgio di F1:

Questo fine settimana si corre il Gran Premio del Belgio su uno dei circuiti più antichi quello storico di Spa Francorchamps dove si è iniziato a gareggiare nel lontano 1950.

Il circuito di Spa Francorchamps si trova nel cuore delle Ardenne del Belgio e con i suoi 7 km è il più lungo in assoluto del campionato di Formula.

Circuito ricco di storia e di fascino, quello di Spa-Francorchamps è forse il tracciato più bello tra quelli inseriti nel calendario della Formula 1, sicuramente il più amato dai piloti. Inserito nel Mondiale sin dal lontano 1950, quella di quest’anno sarà l’edizione complessiva numero 58 di una gara da sempre incerta e ricca di imprevisti, a iniziare dalle condizioni meteorologiche che a queste latitudini rappresentano da sempre un punto interrogativo. Spesso, infatti, il GP del Belgio si è corso sotto la pioggia, rendendo ancora più difficile un tracciato già di per sé ricco di insidie e molto tecnico.

Blanchimont, la curva più veloce del Mondiale, e la Eau Rouge-Raidillon, quella più bella dell’intero calendario iridato; basterebbero questi due semplici nomi per evocare lo spettacolo di Spa. Quest’ultima, in particolare, negli anni è stata ribattezzata come la curva dei coraggiosi, vista la difficoltà nell’affrontare con l’acceleratore pigiato fino in fondo una chicane destra-sinistra con un importante dislivello. Teatro di epiche battaglie, il circuito che sorge nelle foreste delle Ardenne ha subìto molte modifiche nel corso della sua lunga storia; ritenuto pericoloso, il tracciato è stato oggetto di lavori di messa in sicurezza e tornato a tutti gli effetti a far parte del Mondiale a partire dalla metà degli anni ’80.

Resterà nella leggenda della Formula 1 il sorpasso che l’allora pilota della McLaren Mika Hakkinen compì nei confronti del ferrarista Michael Schumacher; impegnato nel doppiaggio del brasiliano Zonta, il tedesco si vide sopravanzare dal finlandese che lo seguiva a ruota e che lo riuscì a superare sfilando la BAR dalla parte opposto alla Ferrari. Lo scorso anno trionfò Jenson Button su McLaren, mentre il record di vittorie appartiene proprio al citato Michael Schumacher.  Tornando all’attualità, occhi puntati sulla Mercedes, vera mattatrice delle ultime gare e dominatrice sul giro secco; ultima chiamata, invece, per la Ferrari, con Alonso che non può permettersi un altro passo falso per non lasciar scappare ulteriormente il leader del Mondiale Vettel.

F1 GP DEL BELGIO 2016 RECORD E LUNGHEZZA GARA:

LUNGHEZZA CIRCUITO: 7.004 m
GIRI IN GARA:   44

RECORD IN PROVA:   Jarno Trulli (Toyota TF109) – 1’44”503 – 2009
RECORD IN GARA:   Sebastian Vettel (Red Bull RB5) – 1’47”263 – 2009
RECORD DISTANZA:   Kimi Räikkönen (FerrariF2007) – 2007

Griglia di partenza Gran Premio del Belgio di Formula 1 2016:

Prima fila

1 Nico Rosberg MERCEDES
2 Max Verstappen RED BULL

Seconda fila

3 Kimi Raikkonen FERRARI
4 Sebastian Vettel FERRARI

Terza fila

5 Daniel Ricciardo RED BULL
6 Sergio Perez FORCE INDIA

Quarta fila

7 Nico Hulkenberg FORCE INDIA
8 Valtteri Bottas WILLIAMS

Quinta fila

9 Jenson Button MCCLAREN
10 Felipe Massa WILLIAMS

Sesta fila

11 Romain Grosjean HAAS
12 Kevin Magnussen RENAULT

Settima fila

13 Esteban Gutierrez HAAS
14 Joylon Palmer RENAULT

Ottava fila

15 Carlos Sainz TORO ROSSO
16 Pascal Wehrlein MANOR

Nona fila

17 Felipe Nasr SAUBER
18 Esteban Ocon MANOR

Decima fila

19 Danil Kvyat TORO ROSSO
20 Marcus Ericsson SAUBER

Undicesima fila

21 Fernando Alonso MCCLAREN
22 Lewis Hamilton MERCEDES

 

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.