PSG: Weigl per il post Rabiot, sfida al Chelsea per Paredes, accordo con l’Ajax per De Jong

Al Paris Saint-Germain è tempo di lavoro sul calciomercato

Il presente è piuttosto radioso per i parigini-confermato dal tennistico 9-0 con cui la formazione di Thomas Tuchel ha liquidato in casa il Guingamp nel 21° turno di Ligue 1, con cui han vendicato la clamorosa eliminazione patita ai quarti di Coupe de la Ligue-e intanto si pensa a lavorare per costruire un futuro che sia all’altezza.

A partire dal centrocampo, reparto che a fine stagione rimarrà orfano di Adrien Rabiot-il francese non rinnoverà il suo contratto in Estate, come annunciato a fine anno scorso dal direttore sportivo del PSG Antero Henrique-, e la prima scelta ricade sempre sulla giovane promessa Julian Weigl, tedesco del Borussia Dortmund per il quale però la pista sembra essersi raffreddata, stando almeno a quanto riporta “L’Equipe“.

Il PSG ci spera ancora ma nel frattempo inizia a guardarsi intorno e altri nomi son già sul taccuino della dirigenza qatariota: si tratta di Leandro Paredes, argentino dello Zenit San Pietroburgo, vecchia conoscenza del calcio italiano-fra Chievo, Roma ed Empoli-sul quale c’è però da battere la concorrenza del Chelsea; poi curiosamente proprio dall’Inghilterra arriva l’altra alternativa, Idrissa Gueye dell’Everton, e un altro nome, forse il più caldo, viene dall’Olanda, precisamente dall’Ajax, il giovane centrocampista Frenkie De Jong, appena 21enne ma già appetito da diversi club d’Europa, Barcelona in primis-dirigenti blaugrana in settimana hanno avuto un summit con quelli del club dei lancieri-insomma la concorrenza qui è ancor più feroce, e complicata dal fatto che il giovane giocatore non ha ancora preso una decisione sul suo futuro.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato