Premier League: Manchester City – Chelsea 6-0. Guardiola Forza 6: Aguero tris show, doppio Sterling e Gundogan annientano Sarri.

Il Manchester City annienta 6-0 il Chelsea all’Etihad Stadium nel Big Match della 26° giornata di Premier League e riaggancia il Liverpool in vetta alla classifica. Tripletta show di Aguero, doppietta di Sterling e gol di Gundogan. Blues mai in partita e che scendono al quinto posto in classifica.

I Citizens di Guardiola si schierano col 4-3-3 con Ederson in porta, difesa con Stones, Laporte, Walker e Zinchenko. Centrocampo con Gundogan, Fernandinho e De Bruyne. Tridente d’attacco Bernardo Silva, Aguero e Sterling. Panchina per Sané, Gabriel Jesus, Mahrez, Danilo e David Silva.

I Blues di Maurizio Sarri si posizionano speculari con Kepa tra i pali, difesa con Marcos Alonso, David Luiz, Rudiger e Azpilicueta. Centrocampo con Barkley, Jorginho e Kanté. Tridente d’attacco Hazard, Willain e Pedro.

Terzo precedente (i club si riaffronteranno nuovamente tra due settimane nella finale di Coppa di Lega Inglese) tra le due squadre e terza sfida tra Pep Guardiola e Maurizio Sarri: il primo confronto fu in estate nel Community Shield vinto dal City, la seconda sfida nell’andata di campionato il Chelsea inflisse a Stamford Bridge la prima sconfitta in Premier agli uomini di Guardiola con un 2-0 firmato Kanté e Luiz. Gara importante per entrambe le squadre, con il City che deve riagganciare in vetta il Liverpool e il Chelsea che deve riprendersi il quarto posto dopo il sorpasso del Manchester United.

Al 4° minuto di gioco è subito vantaggio per i padroni di casa: calcio di punizione battuto dal City: Bernardo Silva crossa basso, la palla è respinta ma rimane in area dove Sterling è lestissimo di destro a ribattere a rete e firmare l’1-0.

All’8° il City vicino anche al raddoppio discesa sulla fascia di Bernardo Silva, cross dello spagnolo che pesca nell’area piccola Aguero che però col destro calcia di poco a lato da ottima posizione. Il raddoppio arriva al 13° con Aguero, che da fuori area carica un destro poderoso che si infila sotto la traversa per il 2-0.

Al 19° il City fa tris: su un calcio da fermo la palla viene respinta male dalla difesa Blues e finisce in area sul sinistro di Aguero che velocissimo, la piazza in girata per il 3-0 Citizens. Al 25° arriva il clamoroso poker. Gundogan appostato appena fuori area sgancia un destro preciso che termina all’angolino per il 4-0. 

 

Uno dei pochissimi squilli Chelsea del primo tempo arriva al 40° con Higauin che da fuori area col destro impegna alla parata Ederson.

A inizio ripresa City vicino al quinto gol: calcio d’angolo battuto da De Bruyne, Aguero stacca in area ma il suo colpo di testa si stampa sulla traversa. Al 55° arriva il rigore per il Manchester City: Azpilicueta stende Sterling in area e l’esterno inglese ottiene il penalty per i suoi: dal dischetto va Aguero che col destro spiazza Kepa e firma la tripletta personale e il 5-0 per i padroni di casa. Con 11 triplette realizzate in carriera in Premier League, il Kun aggancia un mito del calcio inglese come Alan Shearer.

La mezzora finale scorre via senza più nulla di rilevante, fino al 80° quando Sterling trova il sesto gol e la doppietta personale: palla messa in mezzo bassa Da Zinchenko, Sterling è al posto giusto e col destro impatta al meglio per il 6-0. Partita senza storia già chiusa nel primo tempo e con un City spettacolare che nella ripresa ha più occasioni per arrotondare ulteriormente il punteggio oltre le già tante segnature. Di contro un Chelsea inerme e mai in partita e che subisce un netto KO contro una squadra totalmente superiore.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco