Napoli-Spal 1-0, ad Ancelotti basta Albiol

Massimo risultato col minimo sforzo. Il Napoli batte 1-0 la Spal e mantiene gli 8 punti di distacco dalla Juventus. Una vittoria molto importante per i partenopei, sopratutto in vista della partita del 26 dicembre in casa dell’Inter. Il Napoli ha avuto diverse occasioni da rete ma non è riuscito a mettere in sicuro il risultato: c’è voluto un miracolo di Meret a tempo scaduto per mantenere la porta inviolata.

Prima della gara si pensava a un turn over abbondante di Ancelotti, invece l’ex tecnico di Milan, Real Madrid e Paris Saint Germain ha messo in campo la formazione migliore con Insigne, Callejon, Hamsik e Mertens. A gara in corso ha messo dentro pure Fabian Ruiz, che però non è riuscito a incidere sulla partita come al suo solito. 

Fonte immagine: Facebook – GiornaleNapoli.com

Il gol è arrivato da un angolo di Mertens: Albiol si è inserito con la consueta efficacia e ha trafitto il portiere della Spal. Dal gol in avanti, è iniziata un’altra partita. Il Napoli ha cercato di amministrare il vantaggio attraverso il possesso palla, la Spal si è coperta per non prendere il secondo gol. Ne è scaturito un secondo tempo divertente e in bilico che se non fosse stato per Meret si sarebbe trasformato in una sorta di psicodramma. 

Il miracolo da calcio d’angolo ha allontanato i fantasmi di un pareggio beffa e ha consegnato i 3 punti al Napoli, che ora potrà andare a San Siro con una certa tranquillità.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus