Napoli da record: prima squadra nella storia della Serie A a vincere le prime sette partite di campionato con 25 gol segnati

Una macchina da gol che aggiunge bel gioco. Fanno 7 vittorie consecutive in 7 giornate con 25 reti all’attivo e solo 5 subite.

In questi pochi, ma eloquenti numeri si può riassumere la stagione del Napoli. Un inizio così non si è mai visto in serie A.

Napoli’s forward Dries Mertens (R) controls the ball under the look of Cagliari’s defender Filippo Romagna during the Italian italian Serie A match soccer match between SSC Napoli and Cagliari Calcio at the San Paolo stadium in Naples, Italy, 0 October 2017. ANSA / CIRO FUSCO

La formazione di Sarri ha riscritto la storia, battendo un altro record. Quello della stagione 1957/58 in cui il team partenopeo si fermò a 24 marcature in un medesimo numero di gare giocate.

Solo il Psg di Neymar ha osato fare di più con le sue 27 reti.  Di queste ben 6 segnate nell’ultimo incontro con il Bordeaux di sabato scorso.

Il Napoli ha sette punti in più dello scorso anno, con undici gol realizzati in più. Inoltre, ha una media superiore alle tre reti per incontro, 3,7 per la precisone, con Mertens che è arrivato a quota 7 in 7 match disputati.

Il gioco memorizzato che replica ad ogni giornata, convince anche Sarri. Da non sottovalutare il record prossimo ad andare in frantumi di Maradona. Hamsik è a quota 114 contro le 115 marcature siglate dal talento argentino.

Questo Napoli non si vuole fermare, anche se i prossimi turni non saranno dei più agevoli: Roma all’Olimpico, Il City di Guardiola e poi l’Inter al San Paolo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega