Napoli-Liverpool, probabili formazioni: possibile panchina per Mertens

Archiviata la sfida di sabato pomeriggio contro la Sampdoria, il San Paolo si appresta ad aprire i propri cancelli in vista di Napoli-Liverpool di domani sera. 

Dopo la bella vittoria di due giorni fa senza subire gol contro la squadra di Eusebio Di Francesco, il Napoli di Carlo Ancelotti si appresta ad ospitare il Liverpool nella prima giornata di Champions League. Ricordiamo che partenopei ed inglesi sono inseriti nel Girone E in cui figurano anche gli austriaci del Salisburgo e i belgi del Genk

Napoli-Liverpool è una partita di cui abbiamo avuto già un assaggio lo scorso 28 luglio, quando al Murrayfield Stadium di Edimburgo gli azzurri hanno letteralmente annientato i Reds con un sonoro 0-3 a firma di Insigne, Milik e Younes. 

In partite ufficiali invece gli ultimi scontri risalgono alla fase a gironi della Champions League 2018-2019 quando al San Paolo prevalse il Napoli per 1-0 grazie ad un gol allo scadere di Insigne, mentre ad Anfield, con lo stesso risultato, vinse la squadra di Klopp grazie al gol realizzato da Salah con Alisson che negò a Milik il gol che avrebbe portato i partenopei agli ottavi di finale e avrebbe relegato gli inglesi in Europa League.

Napoli-Liverpool

Probabili formazioni Napoli-Liverpool 

Per quanto riguarda le formazioni, nel Napoli dovrebbero ritrovare una maglia da titolari Manolas ed Allan, mentre pare sempre più certa l’esclusione dell’uomo più in forma del momento, Mertens che contro il Liverpool dovrebbe partire dalla panchina. 

Gli 11 titolari scelti da Carlo Ancelotti per il suo 4-4-2 dovrebbero quindi essere i seguenti: Meret in porta con, davanti a lui, Manolas, Koulibaly, Di Lorenzo e Ghoulam. A centrocampo spazio a Callejon, Allan, Elmas e Insigne. In attacco la coppia formata da Lozano e Llorente

Il Liverpool di Klopp invece, reduce dalla vittoria di sabato per 3-1 contro il Newcastle, dovrebbe schierarsi con il suo solito 4-3-3. Adrian quindi in porta con, a fargli da scudo, Van Dijk, Matip, Alexander-Arnold e Robertson. A centrocampo spazio a Fabinho, Henderson e Wijnaldum. In attacco il trio delle meraviglie formato da Salah, Firmino e Mané

Napoli (4-4-2): Meret, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Elmas, Insigne; Lozano, Llorente  

Liverpool (4-3-3): Adrian; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Fabinho, Henderson, Wijnaldum; Salah, Firmino, Manè

 

 

 

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi