Napoli-Sampdoria 2-0, dichiarazioni post-partita Ancelotti: “Ottimi segnali, soprattutto dai subentrati”

Termina 2-0 per il Napoli il match contro la Sampdoria valido per la terza giornata del campionato di Serie A. Per gli azzurri decisiva la doppietta di Dries Mertens.

Un Carlo Ancelotti molto soddisfatto, ha così analizzato il match nel post partita: “Abbiamo fatto bene, soprattutto ad inizio gara. Nel secondo tempo, invece, siamo stati più concreti, anche grazie alla forte mano dei subentrati Llorente e Insigne, che facendo così bene hanno dato anche una bella dimostrazione a tutti i loro compagni.” Napoli che torna a non subire gol dopo averne ricevuti prima 3 dalla Fiorentina e poi 4 dalla Juventus: “Questo deve farci sorridere, e ce lo teniamo. Ma c’è da migliorare, soprattutto sulle palle in uscita ci prendiamo troppi rischi evitabili.”

ancelotti napoli

Immancabile, infine, l’analisi sui singoli: Llorente e i tre di centrocampo (Fabian Ruiz, Zielinski ed Elmas) nello specifico. “Fernando è un giocatore completo. La sua grossa statura fa sì che si pensi solamente a fisicità e colpo di testa. È un errore, lui è molto bravo anche palla a piede. I tre di centrocampo sopra riportati, invece, possono tranquillamente giocare insieme come si è visto questa sera. Ovviamente la mia scelta dipenderà sempre dalle partite e il tipo di avversario.”   

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi