MotoGP, GP Argentina 2019: buone sensazioni in casa Yamaha

Fiducia. Parola d’ ordine in casa Yamaha dopo le prime tornate sull’ asfalto di Termas de Rio Hondo. In un fazzoletto di piloti racchiusi in una manciata di decimi, la Yamaha piazza tutte e quattro le proprie moto nella top ten dei tempi. Sorride Valentino Rossi, sesto al termine della giornata, ma molto fiducioso per quanto riguarda il passo gara. Non ancora completamente a suo agio Maverick Vinales, nonostante l’ ottimo terzo crono fatto registrare in FP2.

Rossi, feeling ok –Chiudiamo il venerdì al sesto posto ma a soli due decimi da Dovizioso. E’ incredibile vedere quanto siano ridotti i distacchi e per noi é un fattore molto positivo essere così vicino. I favoriti? Marquez é il più veloce in pista, poi ci siamo io, Dovizioso, Vinales, Morbidelli e Quartararo non lontani. Per salire sul podio dovremo lavorare con attenzione sui dettagli, perché la concorrenza é foltissima e agguerrita

Valentino Rossi (foto da: motogp.com)

Vinales, confidenza cercasi Il tempo é buono ma siamo ancora lontani dalle sensazioni che stiamo cercando. Sto soffrendo molto a livello di grip sul posteriore e non riesco ancora a guidare in maniera pulita come vorrei. Mi aspetto comunque una crescita importante nella giornata di domani perché cronometro alla mano siamo vicini ai primi e vogliamo giocarcela. La direzione é quella giusta ma servirà qualche modifica anche a livello di elettronica” 

Maverick Vinales (foto da: motogp.com)

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus