Milan, problemi cardiaci per Strinic: sospesa attività agonistica

Inizia male l’avventura di Ivan Strinic al Milan. Al croato, al rientro dal buon Mondiale disputato con la sua Croazia, è stato trovato un problema al cuore, che lo costringerà a sospendere l’attività agonistica fino a nuovi controlli. 

Problemi in vista per Ivan Strinic. Il Milan ha comunicato che, tramite esami di routine che vengono effettuati ogni sei mesi per gli atleti che praticano sport a livello agonistico professionale, è stato trovato un problema al cuore per il terzino croato. 

strinic

Strinic soffre di una forma iniziale di ipertrofia del cuore e dunque servono ulteriori esami specifici da effettuare dopo un periodo di riposo. Per questo motivo occorre che il terzino stia assolutamente a riposo e sospenda temporaneamente la sua attività sportiva, in modo da poter avere riscontri al più presto. 

La speranza è, ovviamente, che si tratti un problema lieve dovuto ad un eccessivo sforzo prodotto negli ultimi mesi e che l’allarme rientri presto (come avvenuto a Schick quando non superò le visite mediche con la Juventus per intenderci).

ECCO IL COMUNICATO UFFICIALE DEL MILAN 
AC Milan comunica che durante gli accertamenti di routine semestrali, previsti in Italia per gli atleti professionisti, è stato riscontrato che Ivan Strinic soffre di una iniziale ipertrofia del muscolo cardiaco meritevole di ulteriori approfondimenti da eseguire dopo un periodo di riposo. Per questa ragione il giocatore dovrà sospendere temporaneamente l’attività sportiva agonistica fino al completamento degli esami“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus