Milan, futuro Gattuso: possibili dimissioni o probabile esonero? Si va verso la conferma

Due sberle dal Torino e una crisi di risultati che sembra non conoscer fine. La qualificazione del Milan alla prossima Champions League è sempre più in bilico, come d’ altronde anche il destino di Rino Gattuso. Proprio il tecnico, pur avendo escluso le proprie dimissioni, potrebbe essere sollevato dall’ incarico nelle prossime ore, ma al momento la sensazione è che venga riconfermato.  Un cambio a poche partite dal termine difficilmente sortirebbe effetti positivi.

 

E pensare che dopo l’ acceso vertice, tenutosi ieri sera nel post-partita, la decisione presa sarebbe stata differente. Con Gazidis, Maldini e Leonardo rinchiusisi negli spogliatoi per un’ ora e un quarto e le urla del brasiliano avvertite distintamente, l’ esonero di Gattuso sembrava cosa fatta.  Ma poi è giunto il colpo di scena. Pur avendo pensato a Giunti (il tecnico della Primavera) e a Wenger, i tre hanno deciso di comune accordo con Elliot di proseguire con Gattuso, per il momento. 

Troppo poco tempo a disposizione, poche partite al termine del campionato. L’ arrivo di un nuovo tecnico sulla panchina rossonera difficilmente darebbe una sterzata alla squadra. Per tal motivo Ringhio, esclusi ulteriori stravolgimenti, rimane al timone della nave rossonera. Ciò che è certo, però, è il suo addio a fine stagione con probabile direzione Newcastle. 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus