Torino-Milan 2-0 Video Gol Highlights: rossoneri giù dal quarto posto contro un gran Toro. Gattuso via?

Risultato Torino-Milan 2-0, 34° giornata Serie A: ennesima sconfitta, l’ottava, in campionato. Sconfitta indecorosa per come è arrivata, pochi giorno dopo la pessima gara contro la Lazio. La Champions League sembra compromessa definitivamente e si rischia di perdere anche l’Europa League. Il Torino passa con Belotti su rigore e Berenguer e, invece, si insedia meritatamente al quinto posto.

La sintesi di Torino-Milan 2-0, 34° giornata Serie A

La prima mezz’ora è una noia mortale: non si vedono idee da nessuna parte, anche se si apprezza lo spirito combattivo dei granata che nel giro di quindici minuti costringono l’arbitro a tirare fuori ben tre cartellini gialli ai danni di Conti, Suso e Paquetà.

Al 31°, dopo alcuni tentativi insidiosi ma fuori misura di Ansaldi e De Silvestri, il Milan trova finalmente il primo tiro in porta con Suso, che prova la sua consueta giocata e scaglia una sassata potente, ma troppo centrale per mettere in difficoltà Sirigu. Il finale di tempo è ancora per i rossoneri, che hanno un’altra occasione, ma la sprecano con Calhanoglu che calcia addosso all’ex portiere del Psg.

Quello che, inaspettatamente, entra nella ripresa non è più il Milan, ma un’armata Brancaleone senza dignità: i granata, dopo i primi minuti di sterile predominio rossonero, iniziano a premere con più decisione e al 57° passano in vantaggio con un perfetto rigore di Belotti. Il tiro dal dischetto non sembra esserci (ingenuo Kessié a toccare Izzo, ma il granata si butta), ma il Var non ha ravvisato nemmeno un precedente fallo dello stesso difensore partenopeo ai danni di Calhanoglu.

Al 61° Gattuso prova a cambiare le sorti della partita con due cambi: fuori Paquetà e Suso e dentro Pietek e Borini; tuttavia a salire in cattedra non è un attaccante, ma Bakayoko, che ha due chance incredibili in un minuto: al 66° Sirigu toglie dalla porta un suo a botta sicura e al 67° la traversa gli nega la gioia personale su un colpo di testa splendido su calcio piazzato di Calhanoglu.

Al 68° il Torino raddoppia: Musacchio sbaglia a spazzare un crossa dalla sinistra e serve involontariamente Berenguer, che fulmina Donnarumma con uno straordinario destro di prima dal limite. A dieci minuti dal termine Bakayoko sfiora nuovamente la rete, negatagli ancora da Sirigu, e la partita finisce sostanzialmente qui poiché Romagnoli, ammonito precedentemente, applaude l’arbitro Guida e riceve un altro giallo. I minuti finali non offrono altre emozioni.

Video Gol Highlights di Torino-Milan 2-0, 34° giornata Serie A

https://www.youtube.com/watch?v=ofMHhgQS5BM

Il tabellino di Torino-Milan 2-0, 34° giornata Serie A

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Lukic, Rincon (86′ Aina), Ansaldi; Meite, Berenguer (72′ Parigini, 94′ Bremer); Belotti. Allenatore: Mazzarri

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti (70′ Castillejo), Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Bakayoko, Paquetà (61′ Piatek); Suso (61′ Borini), Cutrone, Calhanoglu. Allenatore: Gattuso

Marcatori: 57′ rig. Belotti e 68′ Berenguer

Arbitro: Guida

Ammoniti: Suso, Conti, Paquetà, Moretti, Bakayoko, Romagnoli, Donnarumma, Parigini e Kessié

Espulsi: 81′ Romagnoli

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana