Manchester City, guai per Guardiola: altro problema al ginocchio per De Bruyne

Nuova grana De Bruyne per il Manchester City: il calciatore, rientrato dall’infortunio nella gara contro il Fulham, si fa subito male all’altro ginocchio. Dovrà star fuori per altre 5-6 settimane. 

Una vera e propria agonia questo nuovo inizio di stagione per Kevin De Bruyne. Il calciatore del Manchester City, che da poco aveva recuperato dall’infortunio al legamento del ginocchio destro, al ritorno in campo contro il Fulham si fa nuovamente male. Questa volta il problema vede coinvolto il ginocchio sinistro. Probabile stop di 5-6 settimane e addio quasi certo alle possibilità di poter giocare il derby di Manchester e la sfida da ex contro il Chelsea in programma per l’8 dicembre. 

Sulla faccenda si è focalizzato, subito dopo il match, anche il tecnico di Citiziens, Pep Guardiola: “Il calcio è anche fatto di queste cose, noi non potevamo far nulla per prevenire quest’infortunio. Kevin ha avuto la sfortuna di rientrare in una partita particolarmente dinamica, fatta di tanti contatti. Dispiace perderlo così, ma in poco tempo tornerà a stare bene e ad essere il calciatore forte che tutti conosciamo. L’unica fortuna, di tutta questa sfortunata situazione, è relativa al fatto che non dovrà sottoporsi ad alcun tipo di intervento chirurgico. C’è quindi la fiducia di riaverlo abbastanza presto.”

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi