MotoGp 2018, Gp della Malesia, dichiarazioni di Rossi e Vinales dopo le prove libere

E’ terminata la prima giornata del weekend in Malesia, con la conclusione delle prove libere.

Per la Yamaha si può dire che sia andata bene, con Vinales quarto e Rossi sesto. Il pilota marchigiano, dopo la prova opaca in Australia, ha dedicato la giornata per provare l’assetto migliore della M1.

Valentino Rossi, impegnato nel circuito australiano di Phillip Island.

Come inizio non è stato negativo, ma è conscio che c’è tanta strada ancora da fare per migliorare ed essere più competitivi:

“La moto è sempre la stessa, io che sono più alto e pesante rispetto a Maverick ho sofferto troppo con la gomma dietro e allora abbiamo provato un nuovo setting. Le prime sensazioni sono positive, riesco a guidare bene, il grip è buono. Ora dobbiamo vedere se saremo competitivi anche sotto l’acqua – qui in Malesia il meteo è un terno al lotto – e poi come al solito sarà decisiva la scelta delle gomme”.

La morbida è stata la scelta provata dalla maggior parte dei piloti e si sono trovati bene. Ma ciò che più preoccupa Rossi è il caldo che si troverà in Malesia, un’umidità che ti toglie il respiro. Sono stati provati diversi rimedi, come  bagni di ghiaccio, vasche d’acqua fredda, ma è comunque dura.

Vinales durante le prove libere in Malesia.
Fonte: Twitter Vinales

Il suo compagno di squadra Vinales si è detto piuttosto sorpreso per la prestazione avuta in questa prima giornata in Malesia:

“Non mi aspettavo di essere così competitivo qui. Questa è una delle piste sulle quali in passato ho sofferto di più, ma improvvisamente, quando sono uscito oggi, mi sentivo davvero bene. Nella FP1 ho avuto un buon ritmo e dobbiamo continuare a lavorare così. (..) Mi auguro che il tracciato rimanga asciutto, perché ho avuto un buon feeling. Dobbiamo concentrarci sul set-up che abbiamo adesso, e vediamo cosa succede. Il livello quest’anno è molto più alto e stiamo già spingendo per il time-attack nella FP1, ecco perché i tempi sul giro sono così veloci”

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega