Liverpool-Napoli, probabili formazioni: Insigne in panchina, gioca Lozano

La sfida di Anfield tra Reds e Azzurri è decisiva per entrambe le compagini. Un pareggio, con eventuale sconfitta del Salisburgo, qualificherebbe entrambe agli ottavi di finale di Champions League con un turno di anticipo.

Liverpool-Napoli, in programma domani alle 21:00, è una sfida che vale molto per entrambe le formazioni, ma in particolar modo per gli uomini di Carlo Ancelotti. La situazione in campionato non è delle migliori e la questione legata all’ammutinamento dello scorso 5 novembre non si è ancora risolta.

La squadra, da un po’ di tempo a questa parte, ha avuto un calo evidentissimo che si è manifestato nei quattro pareggi e una sconfitta che i partenopei hanno ottenuto nelle ultime cinque partite di Serie A.

Per trovare l’ultima vittoria azzurra bisogna infatti risalire addirittura al 19 ottobre scorso quando, tra le mura amiche del San Paolo, gli uomini del presidente De Laurentis sconfissero per 2-0 il Verona di Ivan Juric. Da lì in poi solo un’altra vittoria, il 23 ottobre , per 2-3 in casa del Salisburgo

Occorre quindi necessariamente risalire la china e mettere in cassaforte la qualificazione agli ottavi di finale di questa Champions League. L’occasione per farlo non è delle più semplici visto che l’avversario di turno è il Liverpool di Jurgen Klopp, già sconfitto 2-0 all’andata, ma capace, lo scorso anno, di estromettere proprio i partenopei dalla fase a eliminazione diretta.

liverpool-napoli
Liverpool-Napoli, 5° giornata di Champions League

Probabili formazioni Liverpool-Napoli

Per quanto riguarda le probabili formazioni, Klopp dovrebbe schierare il suo Liverpool con il classico 4-3-3 i cui interpreti dovrebbero essere i seguenti: Alisson in porta. Davanti a lui, Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk e Robertson. Centrocampo a tre con Fabinho, Henderson e Wijnaldum. In attacco il trio delle meraviglie formato da Salah, Mané e Firmino.

Ancelotti dovrebbe invece schierare il suo Napoli con il 4-4-2. Meret quindi in porta con, a fargli da scudo, Di Lorenzo, Manolas, Koulinaly e Hysaj. A centrocampo spazio ad Allan, Fabian Ruiz, Zielinski e Callejon. In attacco la coppia costituita da Lozano e Mertens

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson; Fabinho, Henderson, Wijnaldum; Salah, Mané, Firmino.

Napoli(4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Callejon, Zielinski, Allan, Fabian Ruiz; Lozano, Mertens.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi