Latina: si pensa allo svincolato Eduardo

Il Latina è alla ricerca di un attaccante.

Questo è quanto emerge dalle dichiarazioni di Fabrizio Lucchesi, responsabile dell’area tecnica del club laziale. Il dirigente afferma che sono stati individuati due o tre profili per il nuovo acquisto nel reparto avanzato, e che a breve sarà chiusa almeno un’operazione, probabilmente dall’estero.

Secondo quanto riportato dall’esperto di mercato di “SportItaliaAlfredo Pedullà, il nome caldo del momento sarebbe quello di Eduardo Alves Da Silva, per tutti più semplicemente Eduardo.

Il giocatore, brasiliano di nascita-nativo di Rio De Janeiro-ma naturalizzato croato, è attualmente senza contratto e potrebbe accasarsi nel Lazio.

Non di certo un giovane, 34 anni fra poco,  è comunque un giocatore che può arricchire tecnicamente la rosa di Vincenzo Vivarini e dare anche quel tocco di esperienza fondamentale in un gruppo.

Eduardo è un mancino con grandi doti tecniche e grande freddezza sotto porta, l’unica pecca della sua carriera è quella di non essere riuscito ad esprimere appieno il suo potenziale a causa dei continui problemi fisici. Primo fra tutti un terribile infortunio alla gamba sinistra nel 2008, ai tempi di quando vestiva la maglia dell’Arsenal, colpito duro da un intervento fuori a gamba tesa del difensore del Birmingham Taylor.

Giocatore di grande esperienza internazionale, militò nei Gunners per 3 stagioni, dopo le esperienze in Croazia, in particolare quella alla Dinamo Zagabria, nella quale arrivarono diversi trionfi a livello nazionale, 2 scudetti, 3 Coppe di Croazia e 2 Supercoppe di Croazia. Nello stesso periodo arrivarono anche alcune soddisfazioni personali per l’attaccante, eletto miglior calciatore del campionato croato per 2 anni di fila, 2006 e 2007, e calciatore croato dell’anno nel 2007.

 

Recentemente si è svincolato dallo Shakthar Donetsk, altro club con il quale ha avuto modo di nutrire, oltre al suo bagaglio di esperienze internazionali, anche il suo palmares, con 4 scudetti, altrettante Coppe d’Ucraina e 3 Supercoppe d’Ucraina.

E’ inoltre stato per 10 anni nel giro della nazionale maggiore croata, fino al 2014.

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato