Juventus-Bologna 3-0, Allegri: “Fatto un primo passo. Ora dobbiamo continuare a lavorare”

Juventus-Bologna 3-0, le parole di Allegri nel post gara: “I ragazzi sono stati molto bravi a vincere dopo un mese difficile. Ora bisogna continuare a lavorare”.

Un barlume di luce nel buio più pesto: la Juventus torna a vincere e lo fa nettamente, in casa contro il Bologna, grazie alle reti di Kostic, Vlahovic e Milik. Una vittoria che fa morale, ma soprattutto permette ai bianconeri di tornare a far punti pesanti dopo un mese senza vittorie.

Ne parla mister Max Allegri, intervenuto in conferenza stampa dopo la gara: “Venivamo da un mese senza vittoria, i ragazzi sono stati molto bravi. Nel primo tempo non abbiamo concesso niente, abbiamo fatto il primo passo e dobbiamo continuare a lavorare“.

Squadra che si sta abituando a gestire la pressione di un pubblico piuttosto esigente, come il blasone della società impone, e che oggi non ha lesinato fischi nel corso della partita: “In questo momento bisogna esser bravi ad assuefarci anche questo e portare l’entusiasmo che serve. Dopo nove anni che una società vince quando ritorna a non vincere tutti devono fare qualcosa in più. È una grande sfida, ma non è facile. Fa parte della vita, è ciclica. Però stasera i ragazzi sono stati bravi, i tifosi hanno apprezzato la vittoria e la prestazione della squadra“.

Una Juventus che ha approcciato alla gara in maniera più calma, senza la frenesia di dover trovare subito il vantaggio, arrivato comunque nel primo quarto d’ora grazie a Kostic: “Fortunatamente non l’abbiamo fatto perché se non riesci a fare gol perdi le distanze. In questo la squadra ha dimostrato grande maturità, ha fatto una partita a velocità di crociera. Dobbiamo migliorare tanto e stanno tornando tutti i giocatori