Inter: Spalletti pensa al 4-2-4 con Icardi e Eder in attacco contro il Benevento

La crisi dell’Inter è arrivata nel suo momento peggiore. Dopo la vittoria della Lazio nel posticipo di ieri, i nerazzurri sono per la prima volta fuori dalla zona Champions. Se vogliono rientrarci, dovranno ricominciare a vincere subito.

Eder inter

Per vincere bisognerà ricominciare a segnare, e l’Inter attualmente sembra una squadra senza idee e senza sbocchi per la manovra. Da quando Icardi manca, inoltre, la squadra di Spalletti non ha trovato delle soluzioni sulle quali appoggiarsi anche nei momenti più bui, ma è ancora vero che Eder ha risposto bene ogni volta che è stato chiamato in causa, segnando diverse reti.

Per questo l’allenatore toscano starebbe pensando ad un temporaneo cambio di modulo, un 4-2-4 (o 4-4-2 offensivo) che metta al centro di tutto sia l’italo-brasiliano che il rientrante Icardi, se dovesse essere della gara sabato.

A discapito della presenza di un centrocampista (rischiano Vecino e Gagliardini), Spalletti potrebbe trasformare la sua Inter a trazione offensiva, puntando molto sui movimenti da seconda punta di Eder e sul ritorno del Capitano.

L’esperimento potrebbe già cominciare contro il Benevento, una gara che si presenta come agevole, ma che ovviamente nasconderà delle insidie, visto che l’Inter in questo momento è tutto fuorché una squadra solida e prevedibile. 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€