FA Cup: pareggio fra Derby County e Leicester, si decide tutto nel replay match

Nel quarto turno di FA Cup subito sorpresa. La competizione calcistica più antica del mondo, d’altronde, è famosa per le sfide fra squadra di Premier e di divisioni più basse, che finiscono sempre con qualche risultato strano. 

Questa volta è il turno dei campioni d’Inghilterra in carica, il Leicester City dei miracoli, che quest’anno è tornato a lottare per la salvezza in campionato, ed ha giocato ad Pride Park di Derby, contro il Derby County, squadra settima in Championship inglese.

Darren Bent, ex Tottenham, Sunderland ed Aston Villa, esulta dopo aver realizzato il temporaneo 1-1.

Le due compagini danno vita ad un bel match, tipicamente britannico, pieno di emozioni e di goal. Nel primo tempo fa tutto Darren Bent del Derby, che prima sbaglia porta, e realizza un autorete all’8′, ma poi pareggia al 21′, e inoltre propizia efficacemente il gol del 2 a 1 di Bryson. Nel secondo tempo assalto del Leicester, che aveva in realtà schierato anche la formazione titolare, con il ritorno di Mahrez in campo al 64′, dopo la deludente Coppa d’Africa, la squadra torna a girare, e trova il pareggio con il capitano Morgan all’86’.

fa cup
Tutti abbracciano Wes Morgan, il Leicester City salva la faccia, e adesso può giocarsi tutto nel replay match di FA Cup.

Tutto rimandato al più classico dei replay match, dunque, che si terrà questa volta al King Power Stadium, l’8 febbraio. Gli uomini di Ranieri invece torneranno in campo martedì, in Premier, per lo scontro salvezza contro il Burnley.